Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

ESERCITO E STUDENTI ALLA CASERMA CAVALLERI: "I GIOVANI E IL FUTURO"


ESERCITO E STUDENTI ALLA CASERMA CAVALLERI: 'I GIOVANI E IL FUTURO'
19/11/2008, 14:11

San Giorgio a Cremano (Na) - Domani 20 novembre 2008 con inizio alle ore 09:00, nell’aula polifunzionale della caserma "Cavalleri", sede del 2° Comando delle Forze di Difesa (FOD), avrà luogo l'incontro-dibattito dal titolo "I Giovani ed il Futuro".

A fare gli onori di casa il generale di corpo d’armata Francesco Tarricone, comandante del 2° FOD.

L’iniziativa, giunta ormai alla sua undicesima edizione, è promossa dalla Delegazione Regionale dell’Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d’Italia (ANGET).
Alla manifestazione, parteciperanno circa 300 studenti degli Istituti Scolastici di 2° grado di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio.

Scopo dell’attività è offrire, ai giovani partecipanti, l'opportunità di confrontarsi con esperti conferenzieri del mondo militare e dei corpi armati dello Stato, per acquisire validi elementi di informazione per l'imminente inserimento nel mondo del lavoro, in maniera professionale.

In particolare, saranno prospettate le possibilità di arruolamento nell'Esercito, nelle altre Forze Armate e nei Corpi Armati dello Stato, tracciando i profili delle varie carriere con riferimenti ai percorsi formativi, professionali ed economici.
L’occasione è quanto mai opportuna per illustrare la nuova figura professionale dell’Esercito Italiano il Volontario in Ferma Prefissata ad un anno (VFP1), pedina introdotta a seguito la recente sospensione del servizio di leva obbligatorio.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©