Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Niente passaggio di cantiere, impiegati licenziati

Ex Defendini, protesta davanti alla Prefettura


.

Ex Defendini, protesta davanti alla Prefettura
15/02/2010, 18:02

NAPOLI – Hanno protestato questa mattina davanti alla Prefettura di Napoli gli operai della Defendini, ditta appaltatrice di Equitalia Epolis, rimasti senza lavoro dopo la nuova gara di appalto. Nel testo della gara, infatti, non è stato inserito il passaggio di cantiere, formula che impone alla ditta che si aggiudica l’appalto di assumere gli impiegati della ditta che precedentemente si occupava di quel servizio. La ditta che subentra alla Defendini è Poste Italiane. Questa mattina in Prefettura si è tenuto un tavolo di trattative, al quale ha partecipato anche Corrado Gabriele, assessore regionale al Lavoro, con lo scopo di trovare un punto di incontro tra la ditta appaltante e l’appaltatore ed evitare che circa 500 famiglie si ritrovino, dopo dieci anni, sulla strada.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©