Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

FANNULLONI: LICENZIATO COMMESSO A MONTECITORIO, ASSENTE PER MESI


FANNULLONI: LICENZIATO COMMESSO A MONTECITORIO, ASSENTE PER MESI
28/07/2008, 19:07

Come promesso dal ministro Renato Brunetta la guerra ai fannulloni si fa anche nei Palazzi romani. Oggi alla Camera dei Deputati, dove l’organo interno previsto dal regolamento di Montecitorio ha accertato la presenza dei presupposti per il licenziamento di un commesso. Una decisione di cui non si ricordano precedenti. Il licenziamento è stato deciso in seguito all’assenza ingiustificata dell’assistente parlamentare protrattasi per diversi mesi. Da qui la risoluzione del rapporto di lavoro: decisione assunta “responsabilmente” per un comportamento “senza precedenti”.

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©