Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Fare Impresa: gli strumenti di Invitalia


Fare Impresa: gli strumenti di Invitalia
19/02/2011, 11:02

Giovedi 24 febbraio dalle ore 15 alle ore 19, L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, terrà il convegno “Fare Impresa: gli strumenti di Invitalia”, Lo sviluppo del territorio attraverso gli incentivi alle imprese di Invitalia, presso la sede di Palazzo Calabritto, in Piazza dei Martiri 30. Dopo i saluti di Achille Coppola, presidente ODCEC di Napoli e Salvatore Palma, consigliere ODCEC di Napoli, introdurrà il convegno Marinella Nasti, Consigliere ODCEC di Napoli. I lavori saranno aperti dagli esperti Liliana Speranza, Presidente commissione Agevolazioni Finanziarie ODCEC di Napoli e Claudio Calastri, Presidente Commissione Sviluppo Attività Produttive ODCEC di Napoli.

Interverranno Sabina de’Dominicis, Sostegno Politiche Occupazionali- Business Unit Impresa- Invitalia, su Gli Incentivi di Invitalia a favore dell’Autoimpiego, ed Alessandro Palmitell, Business Developmen- Business Unit Impresa- Invitalia, su Gli incentivi di Invitalia per la competitività del Paese.

Gli argomenti trattati nel corso del convegno saranno: Autoimpiego (D.Lgs. 185/2000 titolo II), per sostenere l’avvio di nuove attività imprenditoriali sotto forma di ditte individuali, società di persone e società (anche di capitali) in affiliazione commerciale con Franchisor convenzionati. Autoimprenditorialita (D.Lgs. 185/2000 titolo I), per promuovere l’imprenditorialità nelle forme societarie la cui maggioranza, numerica e di capitale, sia in capo a soci di età compresa tra i 18 e 35 anni. Rilancio aree industriali (Legge 181/89), per sostenere l’incremento/stabilizzazione dell’occupazione nelle aree di crisi settoriale, attraverso la creazione o lo sviluppo di nuove unità produttive. Contratto di programma (DM 24/01/2008) e Contratto di Sviluppo (DM 24/09/2010), per finanziare significativi programmi di investimento ad alto impatto sul territorio in una logica di filiera. In qualità di gestore unico Invitalia valuta i progetti proposti, eroga le agevolazioni e verifica i risultati raggiunti per gli strumenti agevolativi: Investimenti Produttivi Innovativi- Decreti MSE 6 agosto 2010, per agevolare programmi di investimento innovativi, per la ricerca e le energie rinnovabili. E Fondo imprese in difficoltà-DM 25/02/2010, per sostenere il salvataggio e/o la ristrutturazione di medie e grandi imprese in difficoltà, sotto forma di garanzia statale sui finanziamenti bancari contratti dall’impresa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©