Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Festa della Polizia: la critica del COISP


Festa della Polizia: la critica del COISP
16/05/2010, 12:05

I poliziotti, con onore ed entusiasmo hanno festeggiato, insieme ai numerosi cittadini presenti, la Festa dei nostri Eroi , Martiri e Vittime del dovere .
Il Segretario Regionale del sindacato di polizia Coisp Giuseppe Raimondi, presente con la delegazione regionale a Caserta, con un pizzico di critica verso il Governo ha dichiarato alla stampa : Una celebrazione di riconoscimento per gli Operatori della Polizia di Stato, sia di oggi che di ieri, che hanno sacrificato il loro ‘Tutto’ per portare a termine operazioni meritorie degne di essere ricordate nonostante le varie mortificazioni, dal mancato rinnovo del contratto ed i numerosi tagli tra cui quello del lavoro straordinario. Una celebrazione di commemorazione per gli Operatori della Polizia di Stato vittime del dovere, che purtroppo per avversa sorte o per puro eroismo, hanno sacrificato anche la propria vita personale per difendere la sicurezza e la legalità sul nostro difficile territorio campano . Per un solo giorno – continua il sindacalista di polizia - abbiamo dimenticato il mancato rinnovo del contratto , il continuo taglio del lavoro straordinario, le carenze croniche dell’organico, le carenze di mezzi, le nostre strutture fatiscenti e i tagli sulle pulizie per le nostre strutture.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©