Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Fiart Mare premio speciale a Monte Carlo


Fiart Mare premio speciale a Monte Carlo
02/03/2011, 11:03

Sabato 26 Febbraio 2011 nella spettacolare Salle des Etoilles di Monte Carlo durante il prestigioso Award giving gala dell’UIM (Union Internationale Motonautique) Fiart Mare ha ricevuto un premio speciale: L’Environmental Award 2011.
Questo premio è stato istituito per promuovere l’eccellenza nell’innovazione, sviluppo e applicazione di tecnologie “Environmentally Friendly”
La UIM, con questa menzione speciale, ha voluto riconoscere l’impegno di Fiart Mare per:
• Per lo sviluppo di tecnologie e processi per ridurre le emissioni di gas nocivi durante la laminazione della vetroresina,
• Per l’impiego di materiali ecosostenibili
• Per la realizzazione di imbarcazioni con un rapporto di impregnazione fibre/resina a netto vantaggio delle fibre e quindi più leggere e più resistenti: ciò implica l’installazione di minori potenze di motori ed un risparmio di gasolio a tutto vantaggio dell’ambiente.
• Per il coinvolgimento in prima linea di Fiart Mare nel progetto ELB (End of Life Boats) di UCINA per quanto riguarda la dismissione sostenibile di imbarcazioni e stampi in vetroresina. Lo scopo principale del progetto consiste, partendo da un materiale termoindurente quale la vetroresina, nell’ottenere un nuovo materiale termoplastico per la realizzazione di prodotti illimitatamente riciclabili.
Anche questa volta Fiart Mare ha dimostrato la sua leadership ed il riconoscimento è stato consegnato, alla presenza di 400 ospiti provenienti da tutto il mondo, ad Annalaura di Luggo da Svein Elgvin - UIM Environmental working Group President e da Mohammed Hareb nel ruolo di UIM Environmental working Group Member nonché braccio destro dello sceicco di Dubai, Sheikh Sultan bin Khalifa Al Nahyan, ospite d’eccezione della serata esclusivissima seduto al fianco del padrone di casa, il Presidente Uim Raffaele Chiulli (foto della premiazione allegata)
Altri ospiti illustri sono stati Loris Capirossi e Guido Cappellini (dieci volte campione del mondo di Inshore) e tutti i campioni del mondo delle diverse specialità della motonautica che sono stati premiati durante la cena.
Nel pomeriggio a precedere la festa, all’hotel de Paris c’è stata una conferenza stampa dove alla presenza di 200 addetti della stampa internazionale sono stati esposti i progetti che hanno fatto guadagnare a Fiart Mare il prestigioso Environmental Award.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©