Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Fiat: Cisl Campania, possibile chiudere accordo se tutti mostrano responsabilità


Fiat: Cisl Campania, possibile chiudere accordo se tutti mostrano responsabilità
10/06/2010, 16:06


NAPOLI - La Cisl Campania richiama tutti – le altre forze sindacali e la Fiat – al senso di responsabilità necessario per chiudere domani l’accordo sul piano di rilancio per Pomigliano, neutralizzando taluni rischi di interpretazioni strumentali rispetto a diritti sacrosanti e inviolabili dei lavoratori. La Cisl Campania confida che anche l’incontro tenutosi stamattina, presso l’Unione Industriali di Napoli, con il responsabile delle relazioni sindacali Fiat, Paolo Rebaudengo, rappresenti un ulteriore tassello verso il raggiungimento dell’obiettivo comune che mira a rilanciare fortemente lo stabilimento Gianbattista Vico, attraverso investimenti mirati per il trasferimento della produzione della Panda dalla Polonia a Pomigliano. Con l’impegno e la responsabilità necessari l’obiettivo è chiudere domani l’accordo. La Cisl è in campo per raggiungerlo e confida che lo stesso spirito animi tutti gli altri interlocutori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©