Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Fiat e Miss Italia insieme per l’edizione 2012


Fiat e Miss Italia insieme per l’edizione 2012
16/06/2012, 10:06

Fiat e Miss Italia hanno annunciato oggi la loro partnership per l'edizione 2012 del concorso che si concluderà il 10 settembre a Montecatini Terme. La sponsorizzazione del concorso di Miss Italia prevede anche l'istituzione del titolo di 'Miss Sorriso Fiat' e la disponibilità di una flotta della nuova Panda che accompagnerà le miss in questo evento ormai divenuto patrimonio nazionale.

Presentata alla fine del 2011, la nuova Panda rappresenta la coerente evoluzione di un best sellers che in 31 anni di vita è stata venduta in oltre 6,4 milioni di esemplari. Oggi con la terza generazione, il modello giunge alla piena maturità compiendo un ulteriore salto qualitativo in tema di spazio, comfort, funzionalità, tecnologia e dotazioni di sicurezza. Il tutto reso ancora più attraente da una linea moderna ed armoniosa che esalta ulteriormente quell'aspetto simpatico della Panda ormai entrato nella nostra memoria collettiva, proprio come Miss Italia, il famoso concorso di bellezza che dal lontano 1939 elegge ogni anno la ragazza più bella del Paese.

Con questa sponsorizzazione si rinnova un'intesa di grande suggestione poiché le auto Fiat sono state protagoniste di caroselli e di presentazioni delle ragazze di Miss Italia dal '60 in poi, per oltre dieci anni. Le miss in abiti regionali che sfilano tra la folla di Salsomaggiore a bordo della "124" , della "125", della "128" ('vettura dell'anno' nel 1970) o della "850 spider", hanno accompagnato anni importanti nel cammino della Fiat nel nostro Paese. Le immagini in bianco e nero di quel tempo offrono ancora oggi testimonianza di operosità industriale e di bella gioventù.

L'edizione 2012 propone anche "Miss Sorriso Fiat", l'abbinamento tra il marchio Fiat e il primo titolo in assoluto del concorso nato nel 1939 e vinto dalla torinese Isabella Verney. «È un titolo che, attraverso i decenni, è rimasto sempre in auge, attuale e moderno - spiega la signora Verney -. Perché è il simbolo, la vera forza della bellezza di una donna. Mi fa piacere vederlo tornare ora alla ribalta». Dunque, "Miss Sorriso" si sposa in maniera ideale con la storicità e l'identificazione nazionale della casa automobilistica.

È Giulia Gambin la ragazza immagine di questo 'abbinamento': quinto anno dell'Istituto Commerciale, ha come obiettivo la laurea in Diritto internazionale. Il suo volto campeggerà sui manifesti e le locandine che pubblicizzeranno nei mesi estivi (prima al Centro nord, poi al sud) le 19 finali regionali per l'elezione di 19 'Miss Sorriso Fiat" (Piemonte e Valle d'Aosta sono accorpate). Destinazione: Montecatini dove, dal 22 al 25 agosto, si disputeranno le Prefinali nazionali con 223 candidate complessivamente, tutte in gara per conquistare i posti a disposizione nelle Finali, cioè i posti per diventare Miss Italia davanti alle telecamere di Raiuno, il 9 e il 10 settembre, sempre nella città termale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©