Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Fiat Group incontra gli studenti della prestigiosa Fondazione ISTUD


Fiat Group incontra gli studenti della prestigiosa Fondazione ISTUD
25/02/2010, 13:02

TORINO - Per il secondo anno consecutivo, Fiat Group Automobiles conferma la collaborazione con la Fondazione ISTUD, la prestigiosa Business School di Stresa fondata nel 1970 e attiva in Europa nel campo della formazione professionale superiore e della ricerca sul management.

Oggi Daniele Chiari, senior Vice President di Fiat Group Automobiles, Massimo Debenedetti responsabile Pianificazione Powertrain e i rappresentanti delle Risorse Umane di Fiat Group Automobiles incontrano 50 studenti dell’ISTUD iscritti ai master in “Marketing Management” e in “Risorse Umane ed Organizzazione”.

L’incontro si tiene presso gli uffici di Mirafiori a Torino, sede di Fiat Group Automobiles, e si concluderà al Centro Stile di Fiat Group Automobiles. Qui gli studenti conosceranno da vicino l’intero processo di ideazione del design automobilistico attraverso delle simulazioni virtuali effettuate da diversi responsabili dello Stile. Le informazioni apprese durante la giornata serviranno ai giovani come base per l’elaborazione di un Project Work che l’impegnerà per circa un mese.

In dettaglio, l’obiettivo del Project Work è sviluppare un’ipotetica gamma di prodotti e motopropulsori per i brand Fiat, Alfa Romeo e Lancia per i prossimi 5 anni, ponendo particolare attenzione alle motorizzazioni con alimentazioni alternative. Si tratta di un esercizio teorico, che consentirà agli studenti di utilizzare le competenze di programmazione acquisite nel corso dei master, applicandole ad un tema di grande attualità e concretezza. I Project Work poi verranno presentati il prossimo 23 marzo in una seconda giornata di incontro tra gli studenti e il management di Fiat Group Automobiles.

L’importante iniziativa conferma il forte legame tra Fiat Group Automobiles e la Fondazione ISTUD. Nata nel 2003 con l’entrata nel Gruppo Fiat dei primi “masterini” ISTUD, la collaborazione si è consolidata nel 2008-2009 con il primo Project Work per proseguire oggi con il secondo Project Work. Il progetto pone in risalto come l’incontro tra l’industria e la formazione, in un contesto di dialogo propositivo, offra senza dubbio un’importante occasione per ambo le parti. Infatti, da una parte simulare un’esperienza in una realtà aziendale complessa come quella del settore Automotive fornirà un bagaglio di conoscenza aggiuntiva molto utile nelle future carriere dei giovani studenti. D’altra parte, il management di Fiat Group Automobiles avrà l’occasione di confrontarsi con un punto di vista “diverso” e di sperimentare inoltre come un gruppo di studenti di un master immagina un’ipotetica gamma futura di Fiat Group Automobiles.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©