Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Fiat: Pomigliano, presidio davanti stabilimento - Video


.

Fiat: Pomigliano, presidio davanti stabilimento - Video
27/09/2013, 08:44

POMIGLIANO D'ARCO - Oltre 200 persone - secondo gli organizzatori - stanno partecipando al presidio promosso dal Comitato di lotta cassaintegrati stabilimento Fiat Pomigliano, Si Cobas, centri sociali di Napoli e movimenti studenteschi, davanti allo stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco (Napoli), per chiedere il rientro di tutti i cassaintegrati e il salario garantito per tutti.

Tra i manifestanti vi sono gruppi di lavoratori dello stabilimento Fiat di Mirafiori, della Granarolo di Bologna, della Tnt, Sda ologna, Cogefrin, Unilog e Artoni, tutti di Bologna, esponenti del movimento No Tav, Carc e del sindacalismo di base. Sul posto sono presenti le forze dell'ordine.
Alcune decine di lavoratori dello stabilimento della Fiat sono già entrate in fabbrica, anticipando il loro ingresso anche di alcune ore, per evitare i blocchi dei manifestanti.

I manifestanti che hanno fatto un presidio davanti allo stabilimento di Pomigliano d'Arco (Napoli) della Fiat si sono spostati sulla statale 162 e hanno bloccato la carreggiata e l'accesso alla zona industriale. I dimostranti sono controllati a distanza delle forze dell'ordine. Secondo fonti dello stabilimento della Fiat, tutti gli operai e i dipendenti del gruppo sono entrati in fabbrica dove le attività si stanno svolgendo in maniera regolare.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©