Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Fincantieri: Amendola – Ucciero (PD): serve piano di rilancio


Fincantieri: Amendola – Ucciero (PD): serve piano di rilancio
20/12/2010, 17:12

NAPOLI 20 DICEMBRE – "Il governo nazionale e la giunta regionale hanno abbandonato ogni politica di sviluppo per il rilancio della Fincantieri, e in generale per tutte le realta’ industriali della Campania". Cosi' Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, e Nicola Ucciero, responsabile lavoro regionale dei democrat, dopo l'iniziativa di oggi pomeriggio – organizzata dal Partito Democratico – che si e' svolta a Castellammare di Stabia con la presenza, tra gli altri, del responsabile nazionale lavoro Pd, Stefano Fassina. "La realizzazione del bacino di costruzione e' fondamentale per il rilancio delle attivita' e dell'economia del comparto, non solo di Fincantieri ma dell’intero indotto - sottolineano Amendola e Ucciero -. Dopo l'atto preliminare con lo stanziamento dei fondi e la progettazione avviato dalla passata giunta di centrosinistra, ora e' rimasto solo il silenzio assordante del governo, che non ha ancora firmato il via libera, e del centrodestra regionale che si e’ completamente disinteressato del destino di migliaia di lavoratori”. “Infine, chiediamo che sia predisposto un piano di commesse pubbliche per gli stabilimenti stabiesi, anche attraverso incentivi come la rottamazione navale. Proposta che il Partito Democratico ha gia' fatto in Europa" concludono Amendola e Ucciero.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©