Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Fincantieri, Marino (Ugl): “Su Castellammare, prima di giudizio, esaminare studio fattibilità”


Fincantieri, Marino (Ugl): “Su Castellammare, prima di giudizio, esaminare studio fattibilità”
01/02/2012, 11:02

Fincantieri, Marino (Ugl):“Certe dichiarazioni dovrebbero essere rilasciate nella sede più appropriata, cioè il ministero dello Sviluppo Economico, e comunque non prima di aver analizzato, insieme ai rappresentanti dei lavoratori, lo studio di fattibilità e le problematiche del cantiere stabiese”.

Così il segretario regionale Ugl Metalmeccanici Campania, Luigi Marino, commenta quanto affermato dall’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, alla Commissione Lavoro del Senato, sul sito di Castellammare di Stabia.

“Le affermazioni di Bono - spiega il sindacalista - rischiano di incidere negativamente sugli sforzi comuni fatti nell’ultimo periodo per assicurare un futuro a Castellammare di Stabia. E’ vero che il cantiere napoletano, come quello di Sestri, presenta maggiori problemi rispetto ad altri siti Fincantieri - conclude -, ma ciò non vuol dire che non sia possibile individuare soluzioni a tutela dei livelli occupazionali, e di un patrimonio storico della cantieristica italiana”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©