Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

FITNESS E LAVORO: SE NE DISCUTE A CASERTA CON LA UGL


FITNESS E LAVORO: SE NE DISCUTE A CASERTA CON LA UGL
18/09/2008, 14:09

Sebbene la congiuntura economica sia comparsa anche nel mondo del fitness, restano quasi 16 milioni gli italiani che frequentano assiduamente palestre, piscine e centri sportivi. Secondo quanto riportato da alcune autorevoli fonti giornalistiche, in Italia negli ultimi quindici anni, il binomio fitness-salute ha portato persone appartenenti a tutte le fasce di età della popolazione ad avvicinarsi al mondo dello sport, con veri e propri picchi di nuovi iscritti negli anni post-olimpiadi. Di queste tematiche si è discusso ieri pomeriggio ad un forum organizzato presso il Centro Fitness Planet Gym di Caserta dove molti tra sportivi, curiosi ed addetti ai lavori hanno voluto presenziare ed attingere informazioni. "La disciplina, intesa come strumento per ottenere risultati nello sport" ha affermato la padrona di casa Gabriella Rossi "conduce alla perfetta forma fisica e cosa ancora più importante ad uno stile di vita sano. Lo sport conferisce a chi lo pratica una carica positiva che si riversa anche nella vita di comunità. L'esempio viene dai bambini che vivono lo sport come un gioco, gioco che ben presto educa a socializzare ed al rispetto delle regole verso i compagni." Ovvio che lo sport appassioni anche adulti e personaggi famosi quali ad esempio il Presidente Russo Medvedev, il quale a dispetto del fitto calendario di impegni giornalieri riserva sempre qualche ora al giorno alle attività ginniche, Piersilvio Berlusconi che ritiene la palestra il modo ottimale per mantenere una forma perfetta e il Segretario di Stato Americano Condoleezza Rice la quale si è addirittura cimentata in un programma televisivo per mostrare i suoi segreti per stare in forma. Presente all'incontro anche Ferdinando Palumbo, dirigente Provinciale della Ugl (sigla sindacale che recentemente ha stipulato una convenzione con il Centro Fitness Planet Gym) il quale ha ricordato l'importanza dello sport nel mondo del lavoro. "Va ricordato che lo sport oltre a favorire stili di vita sani e regolari rappresenta un importante sbocco occupazionale: le palestre operanti in Italia sono circa cinquemila e forniscono reddito a 50.000 istruttori, un mondo spesso sconosciuto che merita maggior rispetto." Palumbo ha concluso ricordando la passione sportiva che lega Caserta e la sua provincia, non solo al fitness, ma a tutto lo sport in generale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©