Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Fondazione Mezzogiorno Europa, insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione


Fondazione Mezzogiorno Europa, insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione
18/09/2009, 17:09


Si è svolta questo pomeriggio la seduta d’insediamento del nuovo CdA della Fondazione Mezzogiorno Europa. Allo storico nucleo dirigente sono stati associati Alberto Gambescia, responsabile della sede di Roma, Eddy Colonnese, Matteo Pizzigallo, Marco Plutino, Cosimo Risi, Manuela Siano, Gaetano Troncone e Massimo Villone, Coordinatore di Astrid Napoli.
Il CdA, su proposta del Presidente Andrea Geremicca, ha rinnovato il mandato di Direttore della Fondazione a Ivano Russo, già coordinatore di Italianieuropei Napoli. Il Direttore ha presentato l’iniziativa del prossimo 22 settembre a Roma che vedrà, attorno all’ultimo libro di Biagio de Giovanni, un dibattito tra Massimo D’Alema, Andrea Geremicca e Maurizio Lupi, moderati da Stefano Folli. Nell’occasione, partendo dalle valutazioni sul convegno svoltosi venerdi scorso e dedicato ai temi della Povertà, si è discusso anche delle prossime iniziative pubbliche, sui temi del Mezzogiorno e dell’integrazione europea, a cui Mezzogiorno Europa sta lavorando in raccordo con le fondazioni Italianieuropei, Astrid e Fare Futuro.
L’occasione è stata utile anche per fare il punto sulle attività di ricerca dei focus group impegnati su spesa dei fondi europei, Unione per il Mediterraneo, questione energetica, statuti regionali e partecipazione, riforma delle politiche attive per il lavoro. Infine, è stato presentato ai componenti del CdA l’ultimo numero della rivista – in uscita oggi - e che contiene articoli di Luca Bianchi, Massimo Rosi, Piervirgilio Dastoli, Lucio Caracciolo, Michele Mezza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©