Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Fonditalia, con UIL e FederTerziario, affrontano il tema della formazione a “Mac Legno Sud”.


Fonditalia, con UIL e FederTerziario, affrontano il tema della formazione a “Mac Legno Sud”.
20/06/2012, 10:06

Nell’ambito del “Mac Legno Sud”, la prima fiera internazionale di settore ospitata nel cuore dell’Irpinia, al centro fieristico “Fiere della Campania”, venerdì 22 alle ore 15.00 si terrà un incontro dal titolo “Professionisti del legno in formazione: le opportunità offerte da Fonditalia”. E’ proprio il Fondo Paritetico Interprofessionale per la Formazione Continua, che ha già collaborato con “Fiere e Congressi” in occasione di “Sud con Gusto” e che sarà presente durante la tre giorni di “Mac Legno Sud” con un suo stand, ad aver promosso questo convegno tecnico, che mira a sottolineare la necessità di una formazione professionale e al passo coi tempi anche in un settore consolidato come quello del legno. La formazione è, infatti, alla base della crescita e lo sviluppo delle imprese, soprattutto per quanto riguarda un settore come quello del Legno, da sempre baluardo del “Made in Italy” all’estero. All’incontro, a cui parteciperà anche l’UGL, Unione Generale del Lavoro, e la FederTerziario, Confederazione di Associazioni operanti nei settori del terziario, dei servizi, della piccola impresa industriale, commerciale, artigiana, agricola, e del lavoro autonomo in generale, interverranno alcune esponenti di Fonditalia come Egidio Sangue Vice Presidente FondItalia e Segretario Nazionale di Ugl Costruzioni, Rocco Maurelli , Consigliere FondItalia, e Giovanni Galvan, Vice direttore del Fondo. L’incontro tecnico di venerdì sarà aperto sia ai consulenti aziendali in materia di formazione, sia alle aziende stesse, in modo da favorire lo scambio di punti di vista differenti ma complementari. Il centro fieristico “Fiere della Campania” offre ancora una volta un’occasione di confronto tra professionisti, a testimonianza del ruolo che la nuova struttura sita ad Ariano Irpino intende ricoprire sul territorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©