Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Formez. La sicurezza sugli appalti pubblici parte da Castel Capuano


Formez. La sicurezza sugli appalti pubblici parte da Castel Capuano
06/10/2011, 10:10

Sarà il presidente della “Fondazione Castel Capuano”, Floretta Rolleri, ad aprire i lavori, , del primo seminario “Appalti Chiari: trasparenza e semplificazione nella procedure di evidenza pubblica” che si terrà domani 7 ottobre, alle ore 9, nel saloncino dei Busti presso il Complesso Monumentale dell’ex sede del Tribunale di Napoli. Con l’apertura del primo seminario in tema di appalti pubblici e cautele antimafia nell’ambito del progetto realizzato da Formez PA su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica d’intesa con il Ministero dell’Interno e finanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del PON “Governance e Azioni di Sistema” 2007-2013, Castel Capuano vede l’inizio della realizzazione di un piano sulla legalità che prevede l’attivazione di tavoli culturali, reti sociali che coinvolgono il mondo dell’associazionismo, delle pubbliche amministrazioni delle scuole e degli istituti formativi. “Da domani parte un percorso avviato dalla Fondazione, costituitasi a giugno scorso, con l’obiettivo di mantenere vive nella sede dello storico monumento, una serie di attività formative – conferma Floretta Rolleri, direttore Generale per la gestione e manutenzione degli uffici giudiziari del Ministero della Giustizia - attraverso la costituzione di un fondo con contributi provenienti da enti pubblici e privati per consentire la straordinaria manutenzione di cui necessita l’antico castello”.
Tra i relatori Maria Teresa Tedeschi, responsabile del progetto Appalti Chiari del Formez; Carlo Bonauro, magistrato del Tar Campania; Maria Luisa Cimenti dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©