Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Gesap, Cgil, Cisl, Uil ed Ugl confermano lo stato di agitazione


Gesap, Cgil, Cisl, Uil ed Ugl confermano lo stato di agitazione
01/07/2011, 10:07

A seguito dell’incontro svoltosi il giorno 30/06/2011 presso la sede della prefettura di Caserta, resosi necessario per discutere delle problematiche sorte in seno alla Gesap S.r.l., operante presso l’Azienda ospedaliera di Caserta, le Segreterie provinciali di Cgil, Cisl, Uil ed Ugl confermano lo stato di agitazione proclamato a suo tempo (Procedura raffreddamento 149/90 – 83/200) riservandosi ulteriori azioni di lotta nel caso in cui la Gesap S.r.l. non provveda entro il giorno 07/07/2011 a fornire certezze in merito al pagamento delle retribuzioni del personale.

Le Segreterie rendono altresì noto che, all’incontro in questione erano presenti altre ai vertici aziendali, la Dottoressa Savina Macchiarella per la Prefettura di Caserta, la Dottoressa Rosa Cerchiara per la Dpl ed il Capo Ripartizione Economico Finanziario dell’Azienda Ospedaliera di Caserta Alberto Pagliafora i quali si sono dichiarati favorevoli ad una immediata risoluzione del problema.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©