Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

Giornalismo europeo, presentata a Napoli la seconda edizione


Giornalismo europeo, presentata a Napoli la seconda edizione
25/01/2011, 09:01

Dopo il successo della prima edizione, torna a Napoli il Corso di Giornalismo Europeo. Organizzato dalla casa editrice internazionale Leconte, avrà luogo presso la Libreria Evaluna a partire dal 5 febbraio. La seconda edizione del Corso, presentata in diretta web a un pubblico di studenti, giornalisti ed esperti del settore, vedrà la partecipazione del corrispondente della Stampa a Bruxelles Marco Zatterin, dei giornalisti di Repubblica Alberto D’Argenio e Carlotta Mismetti Capua, del critico cinematografico del Mattino Valerio Caprara e di Andrea Pierucci, già capo unità alla Direzione generale della Commissione europea e capo di gabinetto del Comitato economico e sociale europeo.

Come diventare giornalista nell’Europa di oggi (e domani) è il tema al centro del ciclo formativo organizzato in collaborazione con il Ceicc del Comune di Napoli, Youth Press Italia ed European Youth Press.

Le testimonianze di professionisti del settore aiuteranno gli aspiranti giornalisti a comprendere il sistema informativo dell’Unione europea, le tecniche di lavoro di corrispondenti e inviati e quali opportunità lavorative offre l’Europa nell’ambito della comunicazione.

Il Corso stimolerà anche un vero e proprio apprendistato redazionale, in quanto tutti gli allievi saranno coinvolti in qualità di redattori "in prova" nella realizzazione del numero zero della rivista online Europe.

A tutti i partecipanti sarà inoltre rilasciato un diploma con valore di credito formativo e un kit didattico mentre ai migliori sarà offerta l’opportunità di uno stage retribuito presso le redazioni della rivista Storie, dell’editore Leconte e del service editoriale Versatile di Roma.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©