Giornalisti, un'assemblea per la libertà d'informazione e l'unità - JulieNews - 1

Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Giornalisti, un'assemblea per la libertà d'informazione e l'unità


.

Giornalisti, un'assemblea per la libertà d'informazione e l'unità
17/07/2018, 16:23

Tempi duri per la carta stampata. L’arrivo del digitale ha destabilizzato i secolari equilibri di un settore che aveva sempre mantenuto stabilità. Il mondo dell’editoria ha dovuto far fronte alla profonda trasformazione con i nuovi canali di informazione che, in tempi rapidissimi, si sono imposti grazie ad internet e ai social network. Questi canali hanno inevitabilmente strappato larghe fette di pubblico ai giornali cartacei, a partire dalle nuove generazioni e, gradualmente, coinvolgendo in questo esodo verso il digitale anche le generazioni più mature.
Più che di crisi sarebbe opportuno parlare di processo di industrializzazione che ha fatto sì che si creasse un mercato che ha come sinonimo la lotta alla sopravvivenza. Ecco perché, Adesso occorre scongiurare l’impoverimento del panorama dell’informazione locale e la standardizzazione dei contenuti, sostenere l’innovazione organizzativa e tecnologica, salvaguardare i livelli occupazionali, contrastare la precarizzazione del lavoro giornalistico, sostenere l’inserimento di giovani nel mondo del lavoro.
A Napoli i giornalisti dell’Ordine della Campania ne hanno discusso in un’Assemblea dal titolo "Professione e nuove frontiere. Lo stato dell’informazione".

Commenta Stampa
di Fabiana Zollo
Riproduzione riservata ©