Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

"La recessione ha colpito più duro del previsto"

Giovannini: "Lavoro priorità del Governo"

Lo dice a Radio Anch'io

Giovannini: 'Lavoro priorità del Governo'
27/06/2013, 10:15

ROMA -  "Ci sono segnali di un possibile recupero nella seconda parte dell'anno".
Queste sono le parole del ministro del Lavoro Enrico Giovannini che a  «Radio Anch'io» ha dichiarato: "Che la recessione ha colpito più d
uro del previsto nel primo trimestre".Da Bruxelles, il ministro sottolinea in particolare il tema del lavoro e della disoccupazione giovanile: "La disoccupazione dei giovani tra i 18 e i 29 anni - dice Giovannini - con le misure prese dal Governo per l'occupazione, potrebbe diminuire di due punti percentuali (al momento è al 25%)."
Secondo il Ministro Giovannini: "Potrebbe diminuire di due punti anche il tasso dei «Neet», cioè di coloro che non stanno ricevendo un'istruzione, non hanno un impiego o altre attività assimilabili" .
Per il Ministro: "Il lavoro è la priorità del governo che dal suo insediamento ha fatto interventi in termini monetari al di là del dl fare per 2,5 miliardi sul lavoro".

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©