Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

"Gioventù mediata: riflessioni e analisi su società e nuovi linguaggi"


'Gioventù mediata: riflessioni e analisi su società e nuovi linguaggi'
23/02/2010, 12:02


AVELLINO – “Gioventù «mediata». Riflessioni e analisi su società e nuovi linguaggi”. E’ il tema dell’importante convegno promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Avellino, in collaborazione con Regione Campania e Coordinamento provinciale dei Forum della Gioventù, in programma per giovedì 25 febbraio alle ore 17.30 presso il Convitto Nazionale di Avellino (Corso Vittorio Emanuele). L’incontro vuole rappresentare un confronto tra esponenti del mondo della comunicazione visto sotto vari aspetti, per disegnare una traccia ideale del percorso compiuto dai “nuovi linguaggi” in questi anni, affrontando anche l’impatto sui giovani. Al focus sulla comunicazione in programma giovedì 25 febbraio parteciperanno il presidente della Provincia Cosimo Sibilia, il presidente del Forum provinciale della Gioventù Pellegrino Guerriero, l’inviato di “Striscia la Notizia” Luca Abete, l’editore di quotidiani on line ed imprenditore del web Enrico Anghilante, il docente di Marketing presso l’Università degli Studi di Salerno Gianpaolo Basile, il presidente di TP – Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti Biagio Vanacore. Modera i lavori il giornalista Daniele Moschella.
“Il convegno del 25 febbraio – afferma l’Assessore provinciale alle Politiche Giovanili, Antonia Ruggiero – vuol essere un momento di confronto tra i giovani della nostra provincia ed importanti esponenti del mondo della comunicazione, della pubblicità e dei new media, affinché possa nascere un dibattito costruttivo sui nuovi linguaggi e sulla loro influenza sulle giovani generazioni. Sarà anche un modo per fornire strumenti e chiarire le idee ai tanti ragazzi che vogliono intraprendere o che stanno intraprendendo la complessa strada che porta a questo settore, così affascinante ma anche così articolato”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©