Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Giugliano. taglio nastro GMA con l'assessore Martusciello


Giugliano. taglio nastro GMA con l'assessore Martusciello
17/05/2013, 17:11

Questa inaugurazione illumina di speranza il nostro territorio in un momento così difficile”, ha detto il vescovo Angelo Spinillo dopo aver benedetto ieri il nuovo stabilimento della Gma nella zona Asi di Giugliano. È stata celebrata una messa nella cappella che ospita un Cristo, realizzato dall'artista Antonio Nocera. Un'apertura attesa da tempo e che, per esorcizzare gli intoppi burocratici che lo hanno tenuto chiuso per mesi, è stato effettuato di venerdì 17. Un'emozione fortissima per l'amministratore Angelo Punzi, le figlie Daniela e Manuela, e la moglie Marina che hanno tagliato il nastro assieme al vescovo di Aversa e al neoassessore regionale alle attività produttive Fulvio Martusciello. Presenti autorità militari di esercito, marina e aeronautica e rappresentanti istituzionali della Regione: l'assessore Nappi, i consiglieri Maisto, Schiano. Poi, il senatore Cesaro e il consigliere provinciale Guarino e il sindaco di Qualiano Onofaro; assieme ai vertici dell'Unione industriali e all'economista Luca Meldolesi. I direttori degli stabilimenti Selex di Giugliano e Fusaro e i campioni del basket Pozzuoli sponsorizzati da Gma. “Il nostro obiettivo è la sburocratizzazione degli iter che consentirà alle nostre aziende di essere più competitive– dice Martusciello- E la Regione si sta impegnando anche sul fronte dell'internazionalizzazione, per la quale ha previsto 20 milioni di euro. Settanta, invece, sono destinati allo start up delle aziende e questo può essere il luogo in cui avviare altre attività”. E nell'ambito di questo progetto la Gma parte per il Brasile, divesi stanno realizzando molti nuovi areoporti, per stringere patti per il settore dell'avionica. Chiede, però, ai politici di intercettare risorse per realizzare nuove infrastrutture per l'Asi l'amministratore Punzi, anche nella veste di presidente degli industriali di Giugliano. Il mese scorso aveva lanciato un appello, poi raccolto dalla Regione, per accelerare l'iter per l'allacciamento alla condotta del gas. A questo proprosito il consigliere Maisto insiste nel sottolineare che iniziative degli imprenditori servono da “stimolo per la politica che deve creare le condizioni affinché a Giugliano si possa fare impresa e creare occupazione”. Guardano a questa realtà con attenzione anche i sindacati. “Gma è la prova che si può fare impresa”, dice Terracciano, Cisl. Percorso raccontato per imagini con la proiezione di un documentario relaizzato dall'agenzia The Glav. La cerimonia di inaugurazione è stata una festa per tutti i dipendenti, che nel nuovo impianto di 9 mila metri quadrati possono contare anche su una mensa, una palestra superattrezzata, una sala con tavoli da ping pong e calciobalilla. “Riusciamo a essere competitivi perchè ci occupiamo anche del loro benessere”, dice Punzi. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©