Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Honda Aircraft Company partecipa al Salone dell’Aviazione d’Affari (EBACE)


Honda Aircraft Company partecipa al Salone dell’Aviazione d’Affari (EBACE)
31/05/2012, 16:05

Honda Aircraft Company partecipaal Salone dell’Aviazione d’Affari (EBACE), annunciando il primo volodel quarto HondaJet approvato dalla FAA. Progressi verso la certificazione.Honda Aircraft Company ha fatto molteplici annunci durante l’incontro con i media tenutosi presso il Centro dell’Aviazione d’Affari (EBACE) di Ginevra, in Svizzera, che sottolineano i passi avanti verso la certificazione di HondaJet.Honda Aircraft ha annunciato il primo volo del quarto aeromobile approvato dalla FAA , "F3", e ha mostrato importanti miglioramenti nei sistemi di gestione dell'avionica e della cabina. La società ha inoltre condiviso i progressi nella preparazione per la reale operatività del velivolo, con novità riguardanti l'addestramento al volo per HondaJet e il lavoro alla base nel nuovo sito che si occupa della Manutenzione degli Aeromobili. (MRO)."Honda Aircraft sta facendo grandi progressi verso la certificazione di HondaJet e la consegna del velivolo ai clienti", ha detto Michimasa Fujino, Presidente e CEO di Honda Aircraft Company. "Ci stiamo impegnando al massimo per fornire il più leggero e avanzato jet al mondo ai nostri clienti. Continuiamo a migliorare i dettagli del prodotto per superare le aspettative dei clienti, come dimostrato dai miglioramenti che qui vi presentiamo. Inoltre i nostri obiettivi principali del programma di test e produzione e i nostri progressi nella preparazione per il reale utilizzo, illustrano l'impegno di Honda nel garantire un’eccezionale esperienza di possesso per i nostri clienti".Obiettivi più recenti nel programma di certificazioneHonda Aircraft Company ha annunciato che il quarto aeromobile HondaJet , denominato "F3", ha completato con successo il suo primo volo il 4 maggio 2012. Il velivolo F3, realizzato con un esclusivo disegno giallo e bianco, ha effettuato il suo primo volo il 4 maggio 2012, partendo dal quartier generale di Honda Aircraft Company presso l’aeroporto Internazionale di Greensboro, North Carolina. "Il primo volo dell’F3 mostra i continui progressi per garantire ai nostri clienti un aereo che offra non solo prestazioni superiori, efficienza e comfort, ma anche qualità superiore", ha detto Michimasa Fujino, Presidente e CEO di Honda Aircraft Company.Miglioramenti di nuovi prodottiHonda Aircraft è il primo produttore ad annunciare e dimostrare piani per una nuova configurazione 60/40 sul display Garmin® G3000 Primary Flight di Honda Jet. Questo miglioramento consente ai piloti un controllo visivo più semplice di ulteriori informazioni di volo, in un formato conciso che contribuisca ad aumentare la comprensione della situazione e la sicurezza. Il pilota o il co-pilota possono selezionare e visualizzare più informazioni all'interno di un riquadro che utilizza il 40% della larghezza di ciascuno dei display G3000 da 14 pollici ad alta risoluzione.Honda Aircraft ha presentato un nuovo sistema di gestione della cabina (CMS) e ha aggiornato gli interni per gli aerei in produzione. Il nuovo sistema CMS consente ai passeggeri di utilizzare un dispositivo mobile wireless, come un tablet o uno smartphone, per visualizzare in tempo reale le informazioni sul volo e per regolare l'illuminazione e la temperatura, la musica e le tendine delle finestre, per viaggiare con il massimo comfort.La versione aggiornata del modello a fusoliera HondaJet, che utilizza componenti di produzione ed è in mostra all’EBACE, presenta il nuovo display Garmin 60/40, il nuovo CMS e i più recenti sedili, abitacolo e interni della cabina per HondaJet.Progressi verso il reale utilizzoHonda Aircraft ha annunciato che la produzione è iniziata il 7 maggio 2012, sul primo simulatore di volo completo di Livello D di HondaJet, presso lo stabilimento di produzione FlightSafety® International, vicino a Tulsa, Oklahoma. Nella prima metà del 2013 questo primo simulatore verrà spostato nel Centro di Formazione HondaJet presso la sede del campus Honda Aircraft a Greensboro, North Carolina, e svolgerà un ruolo fondamentale nella formazione dei piloti HondaJet. FlightSafety International è il centro di formazione ufficiale per piloti e manutentori di HondaJet.Honda Aircraft ha inoltre annunciato di aver iniziato la costruzione del nuovo stabilimento MRO da 20 milioni di dollari nel campus con sede a Greensboro, North Carolina.Verona, 29 maggio 2012 Nr 10/2012

Honda Aircraft Company ha fatto molteplici annunci durante l’incontro con i media tenutosi presso il Centro dell’Aviazione d’Affari (EBACE) di Ginevra, in Svizzera, che sottolineano i passi avanti verso la certificazione di HondaJet.
Honda Aircraft ha annunciato il primo volo del quarto aeromobile approvato dalla FAA , "F3", e ha mostrato importanti miglioramenti nei sistemi di gestione dell'avionica e della cabina. La società ha inoltre condiviso i progressi nella preparazione per la reale operatività del velivolo, con novità riguardanti l'addestramento al volo per HondaJet e il lavoro alla base nel nuovo sito che si occupa della Manutenzione degli Aeromobili. (MRO).
"Honda Aircraft sta facendo grandi progressi verso la certificazione di HondaJet e la consegna del velivolo ai clienti", ha detto Michimasa Fujino, Presidente e CEO di Honda Aircraft Company. "Ci stiamo impegnando al massimo per fornire il più leggero e avanzato jet al mondo ai nostri clienti. Continuiamo a migliorare i dettagli del prodotto per superare le aspettative dei clienti, come dimostrato dai miglioramenti che qui vi presentiamo. Inoltre i nostri obiettivi principali del programma di test e produzione e i nostri progressi nella preparazione per il reale utilizzo, illustrano l'impegno di Honda nel garantire un’eccezionale esperienza di possesso per i nostri clienti".
Obiettivi più recenti nel programma di certificazione
Honda Aircraft Company ha annunciato che il quarto aeromobile HondaJet , denominato "F3", ha completato con successo il suo primo volo il 4 maggio 2012. Il velivolo F3, realizzato con un esclusivo disegno giallo e bianco, ha effettuato il suo primo volo il 4 maggio 2012, partendo dal quartier generale di Honda Aircraft Company presso l’aeroporto Internazionale di Greensboro, North Carolina. "Il primo volo dell’F3 mostra i continui progressi per garantire ai nostri clienti un aereo che offra non solo prestazioni superiori, efficienza e comfort, ma anche qualità superiore", ha detto Michimasa Fujino, Presidente e CEO di Honda Aircraft Company.
Miglioramenti di nuovi prodotti
Honda Aircraft è il primo produttore ad annunciare e dimostrare piani per una nuova configurazione 60/40 sul display Garmin® G3000 Primary Flight di Honda Jet. Questo miglioramento consente ai piloti un controllo visivo più semplice di ulteriori informazioni di volo, in un formato conciso che contribuisca ad aumentare la comprensione della situazione e la sicurezza. Il pilota o il co-pilota possono selezionare e visualizzare più informazioni all'interno di un riquadro che utilizza il 40% della larghezza di ciascuno dei display G3000 da 14 pollici ad alta risoluzione.
Honda Aircraft ha presentato un nuovo sistema di gestione della cabina (CMS) e ha aggiornato gli interni per gli aerei in produzione. Il nuovo sistema CMS consente ai passeggeri di utilizzare un dispositivo mobile wireless, come un tablet o uno smartphone, per visualizzare in tempo reale le informazioni sul volo e per regolare l'illuminazione e la temperatura, la musica e le tendine delle finestre, per viaggiare con il massimo comfort.
La versione aggiornata del modello a fusoliera HondaJet, che utilizza componenti di produzione ed è in mostra all’EBACE, presenta il nuovo display Garmin 60/40, il nuovo CMS e i più recenti sedili, abitacolo e interni della cabina per HondaJet.
Progressi verso il reale utilizzo
Honda Aircraft ha annunciato che la produzione è iniziata il 7 maggio 2012, sul primo simulatore di volo completo di Livello D di HondaJet, presso lo stabilimento di produzione FlightSafety® International, vicino a Tulsa, Oklahoma. Nella prima metà del 2013 questo primo simulatore verrà spostato nel Centro di Formazione HondaJet presso la sede del campus Honda Aircraft a Greensboro, North Carolina, e svolgerà un ruolo fondamentale nella formazione dei piloti HondaJet. FlightSafety International è il centro di formazione ufficiale per piloti e manutentori di HondaJet.
Honda Aircraft ha inoltre annunciato di aver iniziato la costruzione del nuovo stabilimento MRO da 20 milioni di dollari nel campus con sede a Greensboro, North Carolina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©