Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

I veicoli elettrici Renault protagonisti di MoTechEco 2012


I veicoli elettrici Renault protagonisti di MoTechEco 2012
11/05/2012, 15:05

A MoTechEco 2012, salone della mobilità sostenibile che si svolge a Roma dall’8 al 10 maggio, Renault testimonia il percorso compiuto per fare dei veicoli elettrici la soluzione di mobilità sostenibile per la città del presente e del futuro: una gamma di 3 modelli 100% elettrici già sulle strade e un’intera Rete di Concessionarie organizzata per la vendita e l’assistenza dei veicoli elettrici. Durante l’evento, la consegna ufficiale delle chiavi di alcune Renault Twizy, l’innovativo urban crosser 100% elettrico, ai primi clienti.

Con il proprio programma di sviluppo e diffusione su larga scala di veicoli elettrici a zero emissioni, Renault partecipa alla quinta edizione di MoTechEco, il salone della mobilità sostenibile, promosso da Roma Capitale, che si svolge dall’8 al 10 maggio presso l’Aranciera di San Sisto sede dell’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale.
Fra gli appuntamenti che vedono Renault protagonista di MoTechEco i test drive del nuovissimo urban crosser Twizy ideato appositamente per la mobilità urbana, la partecipazione al main congress in programma martedì 8 maggio alle ore 10,30, e la conferenza stampa sempre martedì 8 maggio alle ore 15,00 dedicata alla presentazione dell’indagine condotta da Renault, sulla mobilità elettrica e la qualità dell’aria a Roma dal titolo “Roma verso un futuro sostenibile. Il contributo delle auto elettriche alla riduzione delle emissioni in città”.

In occasione di MoTechEco, anche la consegna ufficiale di alcune Renault Twizy ad alcuni clienti che hanno voluto essere fra i pionieri di un’inedita soluzione di mobilità urbana, innovativa, pratica ed ecologica.

“La mobilità elettrica – commenta Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione e Immagine di Renault Italia – è per Renault una realtà concreta e tangibile e non più una sperimentazione tecnologica. 3 nostri modelli 100% elettrici sono già commercializzati e sono sulle strade, scelti da aziende e da privati automobilisti che condividono con noi la sensibilità e la fiducia in una forma di mobilità più rispettosa dell’ambiente.”

Renault ha definito una strategia volta alla diffusione su larga scala della mobilità elettrica, che la vedono oggi essere l’unica casa automobilistica ad offrire già sul mercato una gamma completa di veicoli elettrici accessibili ed adatti ad esigenze di utilizzo privato e professionale:
- il piccolo veicolo urbano Twizy ideale e pratica soluzione di mobilità urbana,
- la berlina grande Fluence Z.E. per una mobilità a zero emissioni nel massimo confort,
- la furgonetta commerciale Kangoo Z.E. detentrice del titolo Van of the Year 2012, per un trasporto merci ecologico,
- e, da fine 2012, anche la berlina compatta ZOE, concentrato di innovazioni tecnologiche, che ne fanno il modello più avanzato nel mercato elettrico.

Con Twizy, in particolar modo, Renault lancia la rivoluzione elettrica introducendo una soluzione inedita e ideale per la mobilità urbana: un Urban Crosser agile e divertente, un concetto unico con 4 ruote e 2 posti in line, un design totalmente innovativo che trasmette sensazioni positive di energia senza trascurare la sicurezza ed il comfort. Compatta, agile e pratica, con una lunghezza di 2,32 m e una larghezza di appena 1,19 m, Twizy risponde perfettamente alle esigenze del traffico cittadino per spostarsi più rapidamente che in automobile.

Quello su cui Renault si sta impegnando è un nuovo paradigma di mobilità urbana sostenibile: rendere l’auto elettrica una soluzione disponibile, conveniente ed allettante per il più ampio numero possibile di automobilisti. Un concetto di auto elettrica, destinata a una larga diffusione sul mercato. In questa prospettiva, Renault propone i suoi veicoli elettrici a prezzi accessibili, ha introdotto innovative formule di noleggio della batteria, e ha organizzato l’intera propria Rete di Concessionarie per la vendita e l’assistenza dei veicoli elettrici e di tutti i servizi utili per il cliente, fra cui anche l’accesso alle soluzioni per la ricarica domestica.

Il programma messo in atto da Renault per lo sviluppo della mobilità elettrica la vede impegnata a collaborare con le amministrazioni locali nell’implementazione di soluzioni che concorrano alla diffusione dei veicoli elettrici nel loro territorio. Renault è fra gli attivi sostenitori del Manifesto per l’eco-mobilità, promosso da Roma Capitale, mediante progetti di sperimentazione di particolari impieghi dei veicoli elettrici, come il van-sharing.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©