Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Partita la rassegna DAVIMEDIA

i volti noti dello spettacolo italiano incontreranno gli studenti


i volti noti dello spettacolo italiano incontreranno gli studenti
17/11/2011, 21:11

È partita la rassegna DAVIMEDIA, progetto culturale creato dal davimus Corso di laurea in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo dell’Università degli Studi di Salerno. Questo progetto prevede diversi incontri con i maggiori esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo italiano che, durante il dibattito racconteranno la loro esperienza ai giovani universitari. L’osservatorio Culturale dei giovani affianca il progetto DAVIMEDIA, rappresentando il canale “mediatico informativo”.   In questa prospettiva si inserisce il Workshop 'I mestieri dell'arte', un’esperienza didattico laboratoriale con noti esponenti del mondo dello spettacolo, destinato ai 40 studenti vincitori della selezione.
Il workshop è gratuito e la scadenza per la presentazione della domanda scadranno il 24 novembre 2011. L'iniziativa è rivolta agli studenti dell’Università di Salerno iscritti ai corsi di Laurea triennale e magistrale offerti dal DAVIMUS e dall’area didattica di Scienze della Comunicazione. Gli allievi selezionati per il workshop prenderanno parte alle iniziative del  progetto degli studenti del Davimus, avendo anche la possibilità di partecipare ai dibattiti con i volti noti dello spettacolo nostrano. Gli ospiti attesi in questo progetto sono:  Erri De luca, Luca De Filippo, Stefania Sandrelli, Enrico Montesano, Lucio Dalla, Fabio Volo, Kim Rossi Stuart, Gennaro Nunziante, Checco Zalone, Alessandro Preziosi. Tra gli special events: Carlo Lucarelli in "L’isola dell’angelo caduto" e Ficarra e Picone in "Anche se è amore non si vede". Per le serate d’autore saranno ospiti: Anna Pavignano, Violante Placido e Michele Placido.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©