Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Il BMW Group fa registrare vendite record per settembre


Il BMW Group fa registrare vendite record per settembre
19/10/2011, 12:10

Monaco. Il BMW Group ha continuato a far registrare un buon andamento a settembre, con un ulteriore record delle vendite. Con 159.214 automobili dei marchi BMW, MINI e Rolls-Royce consegnate in tutto il mondo (anno precedente: 142.953 unità), le vendite sono state dell’11,4% in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Questo è stato anche il terzo trimestre di maggiore successo in assoluto per l’azienda, con la vendita di 399.218 veicoli tra luglio e settembre, pari ad un incremento del 9,0% rispetto al 2010. Inoltre, sono stati i migliori primi nove mesi per l’azienda, con vendite in aumento del 16,0% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Infatti, un totale di 1.232.584 veicoli del BMW Group è stato consegnato durante questo periodo (anno precedente: 1.062.209 unità).

Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile delle vendite e del marketing, ha così commentato: “Abbiamo raggiunto solidi guadagni in tutto il mondo ed ancora una volta abbiamo fatto registrare vendite record per il mese di settembre, che hanno contribuito ad un terzo trimestre da record. Alla fine del terzo trimestre, ci troviamo sulla buona strada per raggiungere il nostro obiettivo di oltre 1,6 milioni di veicoli nel 2011 e per rimanere anche quest’anno il numero uno tra i costruttori di auto premium. Per tutto il quarto trimestre, continueremo a puntare ad una crescita mondiale equilibrata e ad una continuazione del nostro andamento positivo. Abbiamo dei nuovi prodotti eccezionali, come la nuova BMW Serie 1 e la MINI Coupé, che sono già molto richiesti e che ci daranno un’ulteriore spinta verso l’alto”.


Il marchio BMW ha fatto registrare vendite in tutto il mondo di 128.446 veicoli nel mese in esame, superando del 9,3% il numero dello scorso settembre (117.471). I guadagni maggiori sono stati registrati ancora una volta dalla BMW X3, con la vendita di 11.345 veicoli nel mese di settembre, pari ad un aumento del 260,6% (anno prec.: 3.146 unità). Anche la BMW X1 continua la sua ottima performance, con un totale di oltre 200.000 unità consegnate ai clienti dal momento del suo lancio sul mercato quasi due anni fa. 12.535 di queste vetture sono state vendute a settembre, pari un incremento del 24,7% rispetto allo scorso anno (anno prec.: 10.051 unità). La BMW Serie 5 rimane la leader indiscussa del suo segmento con forti vendite ancora una volta a settembre: ne sono state consegnate 27.811 unità, pari ad un incremento del 29.7% rispetto allo scorso anno (anno prec.: 21.445 unità).
Anche la BMW Serie 7 ha fatto registrare una notevole crescita del 15,1% (6.321 veicoli / anno prec.: 5.491) nel mese di settembre.

Nei primi nove mesi dell’anno, il marchio BMW ha consegnato ai clienti 1.021.927 veicoli, pari ad un incremento del 14,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (892.729 unità).

Secondo Robertson: “Un vero elemento di spicco quest’autunno sarà costituito dalla nuova BMW Serie 1, che è arrivata sul mercato europeo lo scorso mese. Abbiamo consegnato ben oltre un milione di unità della prima generazione della BMW Serie 1, cifra che ha superato tutte le nostre aspettative. Gli ordini per il nuovo modello sembrano già molto promettenti e sono fiducioso che il nuovo modello continuerà questa storia di successo”.

Il marchio MINI ha fatto registrare una forte crescita del 20,5% nelle vendite in tutto il mondo nel mese di settembre. Con 30.387 consegne (anno prec. 25.221), il marchio ha riportato il miglior risultato di sempre per il mese. Un importante contributo è stato dato dalla nuova MINI Countryman, che, lanciata soltanto un anno fa, ha già conquistato oltre 76.000 clienti. Nei primi nove mesi dell’anno, MINI ha superato la soglia delle 200.000 unità, con un incremento del 24,1% delle vendite mondiali (208.216 unità / anno prec. 167.752). La nuovissima MINI Coupé arriverà sul mercato questo mese e ci si aspetta che possa rappresentare un’ulteriore spinta per il marchio.

Nel mese in esame, il BMW Group ha aumentato i suoi volumi di vendita nei tre maggiori singoli mercati di Germania, Stati Uniti e Cina, tra gli altri. In Germania, l’azienda ha fatto registrare un aumento del 9,9% delle immatricolazioni (23.809 unità / anno prec.: 21.658). Per il marchio BMW, le immatricolazioni sono aumentate dell’8,8% a 20.051 unità (anno prec.: 18.424), mentre per MINI la crescita è stata del 16,2%, con l’immatricolazione di 3.758 veicoli (anno prec.: 3.234). Finora, nei primi nove mesi sono stati venduti 220.064 veicoli del BMW Group (anno prec.: 194.940 / +12,9%) e l’azienda continua a far da leader nel mercato premium tedesco. Una forte crescita è stata fatta registrare negli Stati Uniti, dove l’azienda ha venduto 25.749 veicoli, pari all’11,4% in più rispetto alle 23.112 consegne riportate nel settembre 2010. Un totale di 219.314 veicoli BMW e MINI (anno prec.: 192.052 / +14,2%) è stato consegnato ai clienti negli Stati Uniti nei primi nove mesi del 2011. Con un aumento dei volumi del 20,9%, il tasso di crescita in Cina è rimasto elevato nel mese in esame, con 18.588 veicoli (anno prec.: 15.379) venduti nel terzo maggiore mercato del BMW Group. Da gennaio a fine settembre, sono stati consegnati in totale 177.522 veicoli, pari ad un aumento del 45,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (anno prec.: 121.826).
Il BMW Group ha anche continuato a riportare una forte crescita nel mese di settembre in giovani e dinamici mercati come il Brasile (1.700 veicoli / +80,3%), la Russia (2.683 veicoli / + 33,2%) e l’India (972 veicoli / +41,5%).

Anche le vendite Rolls-Royce fanno registrare un robusto andamento. Tra gennaio e settembre di quest’anno, sono state consegnate 2.441 automobili (anno prec.: 1.728 / +41,3%). La domanda è rimasta forte sia per il modello Phantom sia per quello Ghost.

BMW Motorrad ha continuato il suo andamento positivo in termini di vendite, e, con 8.612 moto vendute (anno prec.: 8.066 / +6,8%), ha fatto registrare anche un settembre da record. Da gennaio a tutto settembre, le vendite sono aumentate del 6,6% a 86.892 unità (anno prec.: 81.508). BMW Motorrad si è comportata bene nel difficile mercato per le moto superiori ai 500 cm3. Per l’intero anno, BMW Motorrad punta ad un nuovo record di vendite.

Husqvarna Motorcycles ha consegnato 6.080 unità nei primi nove mesi del 2011 (anno prec.: 7.260 / -16,3%). Il mese di settembre ha inciso per 1.351 consegne (anno prec.: 1.282 / +5,4%).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©