Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Il cardinale Sepe apre le giornate di studio "Un nuovo Umanesimo nel terzo millennio"


Il cardinale Sepe apre le giornate di studio 'Un nuovo Umanesimo nel terzo millennio'
01/12/2011, 09:12

 Giovedì 1 Dicembre alle ore 9.15 presso la Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli prenderanno il via le giornate di studio dedicate al tema “De nova hominis dignitate. L'apporto dei saperi alla definizione di un nuovo Umanesimo nel terzo millennio”.


L’incontro sarà introdotto dall’Arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe, dal Rettore dell'Università degli Studî Suor Orsola Benincasa Lucio d'Alessandro e dal Vice-Preside della Pontificia Facoltà di Teologia dell'Italia Meridionale - Sezione San Tommaso d'Aquino Gaetano Di Palma.



“La complessità e, al tempo stesso, la straordinaria dinamica delle mutazioni di prospettiva culturale del nostro tempo – spiega Silvio Mastrocola, docente di Didattica della lingua italiana all’Università Suor Orsola Benincasa e promotore, con Pasquale Giustiniani, delle giornate di studio - impongono una serie di riflessioni alle quali si può cercare di dare risposta anche attraverso il confronto di opinioni diverse provenienti da differenti elaborazioni e da letture, a volte, opposte delle medesime emergenze ad ogni livello. Ed è questo l’obiettivo delle due giornate di studio dedicate al delicato versante della riproposizione di un Umanesimo, capace di offrire se non approdi definitivi almeno ormeggi più stabili ai navigli del sapere”.



Nella prima sessione del convegno si parlerà di “Scienze umane e saperi filosofico-teologici a confronto per una nuova dignità della persona umana” con la partecipazione di Enricomaria Corbi, Fabrizio Sirignano, Giulio Maria Chiodi, Roberto Gallinaro, Pasquale Giustiniani ed Edoardo Scognamiglio.



La seconda sessione del convegno, che si svolgerà venerdì 2 Dicembre alle ore 9.15 presso l’aula magna della Pontificia Facoltà di Teologia dell'Italia Meridionale - Sezione San Tommaso d'Aquino (viale Colli Aminei 2, Napoli) sarà, invece, dedicata al tema “L'apporto dei saperi pedagogici, psicologici, sociali e filosofici per la co-edificazione di una nuova dignità della persona” e vedrà gli interventi di Lucio d'Alessandro, Andrea Battistini, Silvia Zoppi, Gaetano Castello, Lorenzo Chieffi, Marialaura Cunzio, Silvio Mastrocola e Carmine Matarazzo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©