Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Il Consiglio nazionale COISP: 'Un confronto aperto e proficuo'


Il Consiglio nazionale COISP: 'Un confronto aperto e proficuo'
29/01/2010, 16:01

La Segreteria nazionale del Coisp - Sindacato indipendente di Polizia – ha un nuovo componente, è Mario Vattone,che da oggi in avantiapporterà il suo prezioso contributo al lavoro dell’instancabile vertice del Sindacato.
Questo nuovo nome è stata una delle espressioni della volontà del Consiglio nazionale del Coisp, che nel corso dei lavori della due giorni catanzarese appena conclusasi - che ha coinvolto circa 250 delegati nazionali -, ha visto la riconferma ed anche l’ampliazione e l’integrazione degli organismi statutari e del Direttivo nazionale.
“E’ stata un’esperienza come sempre forte e coinvolgente – ha commentato il Segretario Generale Franco Maccari -,quella dell’incontro di tutte le realtà territoriali, delle diverse espressioni, delle ‘braccia, delle gambe, delle menti e dei cuori’ del Coisp. E’ stato il ritrovarsi di amici, vecchi e nuovi, il momento del ricordo, della progettazione, del confronto franco, aperto, leale, profondo. Qualcosa che arricchisce tutti, e di cui siamo grati l’un l’altro, perché la nostra forza è la capacità di basarci sulle nostre idee, su quello in cui noi crediamo, che ci ha unito, che unisce sempre più colleghi, che ci spinge a lottare per i singoli e per l’intera ‘famiglia’. Si tratta anche – ha spiegato Maccari – di momenti importanti per la comprensione di quanto la ‘macchina sindacale’ sia complessa e delicata, di come sia strutturata e di come funzioni in ogni suo ingranaggio, e di quanto, soprattutto, ciascuno sia determinante per l’efficienza ed il buon funzionamento del Sindacato. Quello del confronto, e dell’amplificazione dell’orgoglio di essere parte del gruppo, è il momento in cui tutti devono trovare lo slancio e l’iniziativa per fare sempre di più, per accrescere le proprie ambizioni, per puntare a nuovi importanti traguardi e poi, una volta tornati a casa, raggiungerli nel quotidiano e sul proprio territorio. La Segreteria nazionale, per parte sua – ha concluso il leader del Coisp – si è impegnata una volta di più per ‘riempire di contenuti’ le previsioni statutarie, individuando soggetti che per disponibilità, competenze e dedizione, possano rappresentare un valore aggiunto nel nostro agire complessivo”.
Oltre alla riconferma dei numerosi rappresentanti dei vari organismi già esistenti, il Direttivo ha provveduto ad integrare con nuove nomine diversi uffici funzionali alla struttura del Coisp Nazionale.
A Giuseppe Brugnano è statoaffidato l’incarico di responsabile nazionale dell’Ufficio relazioni esterne, ed alla giornalista Olga Iembo quello di responsabile dell’Ufficio stampa nazionale, al cui interno è stato aggregato Giuseppe Campisi, e sono stati confermati la giornalista Giulia Zampina, ed inoltre Piero Affatigato, Luigi De Prizio, ed il giornalista Antonio Capria confermato anche direttore della Rivista del Coisp “Sicurezza & Polizia”.   

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©