Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

INAIL: CALO DEL NUMERO DI INCIDENTI SUL LAVORO IN CAMPANIA


INAIL: CALO DEL NUMERO DI INCIDENTI SUL LAVORO IN CAMPANIA
16/07/2008, 08:07

“Le cifre diffuse dall’Inail, che danno una flessione del 6,1% in Campania, ci spingono a continuare sulla strada percorsa in questi anni.”

 
Così l’assessore regionale al Lavoro della Campania Corrado Gabriele commenta i dati diffusi dall’Inail in merito agli incidenti sul lavoro avvenuti in Campania nel 2006 e nel 2007.
 
“Prevenzione, formazione, attivazione di sinergie tra gli attori territoriali, creazione di un Fondo regionale per i familiari delle vittime del lavoro, sono questi i quattro perni principali su cui ha fatto leva la nostra azione, che si è arricchita anche di tante battaglie di carattere partecipativo come l’appello per l’assunzione di 1000 nuovi ispettori che lanciai l’anno scorso insieme ad altri 9 assessori regionali al Lavoro, raccogliendo oltre 6000 firme che convinsero il Governo Prodi ad assumere 300 nuove unità”, sottolinea Gabriele.
 
“Continueremo quindi con forza la battaglia contro gli incidenti sul lavoro partendo dalle esperienze acquisite in questi 3 anni e forti di un nuovo assetto normativo che definisce finalmente con chiarezza il quadro delle responsabilità. A tal proposito annuncio che prossimamente il presidente Bassolino convocherà il Comitato regionale per il coordinamento delle attività ispettive previsto dal Testo Unico, un importante strumento di raccordo permanente che ci consentirà di rendere ancora più incisiva la lotta contro le morti bianche”, conclude Gabriele.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©