Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Obiettivo principale: la cooperazione politica ed economica

Industriali: Assemblea Parlamentare del Mediterraneo


.

Industriali: Assemblea Parlamentare del Mediterraneo
12/11/2010, 16:11

NAPOLI - La cooperazione politica, economica e sociale dei paesi del Mediterraneo, quale base per trovare soluzioni comuni alle problematiche della regione e garantire pace e prosperità durature per tutti i popoli del Mediterraneo. Questo l’obiettivo principale dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, che nasce nel 2006 a compimento di quindici anni di cooperazione tra gli Stati della regione mediterranea.
L’APM è un forum unico aperto a tantissimi paesi che al suo interno dispongono tutti dello stesso peso rappresentativo. Tutto ciò si riflette anche nella composizione dell’ufficio politico, composto da 4 rappresentanti per il nord e 4 per il sud. Il lavoro dell’Assemblea è esplicato dalle 3 Commissioni Permanenti. Il costante impegno dell’APM nel corso di questi anni è stato riconosciuto anche dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che le ha infatti attribuito lo Status di Osservatore.
Sono intervenuti anche il Presidente dell'Unione Industriali di Napoli, Giovanni Lettieri e il Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che ha dichiarato: "Anche chi ha avuto lo sguardo al Nord, da un po’ di tempo guarda con attenzione alle politiche del Mediterraneo. Dobbiamo farlo anche noi. Il Mediterraneo deve vivere una realtà propria".

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©