Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Industriali e Comune presentano alla Bit l'Agenda culturale e turistica 2013


Industriali e Comune presentano alla Bit l'Agenda culturale e turistica 2013
13/02/2013, 15:40

Su invito della Sezione Turismo dell'Unione Industriali di Napoli, l'Assessore al Turismo del Comune di Napoli Antonella Di Nocera presenta alla Bit l’agenda culturale e turistica 2013, uno strumento per programmare offerte per i turisti in relazione agli eventi della città e favorire visibilità e promozione agli organizzatori culturali.

Per la prima volta gli operatori del turismo saranno posti in condizione di poter programmare la loro attività tenendo conto delle scadenze definite per tutto l’arco dell’anno. Un'agenda ricca di appuntamenti diversificati in tanti settori, con imprenditori e istituzioni affiancati per migliorare la qualità dei servizi e dell'offerta. Una sinergia che testimonia la volontà di procedere insieme per il futuro della città.

Il calendario degli eventi “Arti culture musica e sport – le nuove stagioni di Napoli” presenta le iniziative che si succedono negli ambiti più diversi: arte, letteratura, scienza, cinema, teatro, danza, musica, sport ed è  uno strumento che consente  – dichiara  l'Assessore - di concretizzare l'insieme di azioni che potremmo considerare sotto la definizione di cultural planning, per designare un approccio “culturale” alla complessiva costruzione delle politiche pubbliche finalizzate allo sviluppo locale. La sua versione online, scaricabile dalla sezione turismo del sito www.comune.napoli.it,  è aggiornata in tempo reale. Sono disponibili le versioni tradotte in inglese, cinese e russo.

Nella conferenza verranno annunciati i maggiori eventi programmati per la città di Napoli: una primavera intensa con la mostra di Andy Wharol, il festival Comicon dedicato a Disney, il Maggio dei Monumenti, con percorsi e performance di conoscenza a arte attraverso la città, che si concluderà con il concerto a piazza del Plebiscito (23 maggio) della star internazionale Bruce Springsteen, unica tappa in tutto il Sud Italia.

E sul finire della lunga estate dedicata alla musica e al teatro nelle splendide location di Piazza del Carmine, il Maschio Angioino, il Lungomare e Piazza Plebiscito (con Mark Knopfler e Pino Daniele a luglio), gli eventi del  Napoli Pizza Village, Tanotango festival, La Piedigrotta e Bike Festival. Poi un autunno di grandi appuntamenti di cinema con Venezia a Napoli, Artecinema,  il Napoli Film festival, il Festival del cinema dei diritti umani e il Gala del cinema e della fiction in Campania.

Ma si parlerà anche della metropolitana dell'arte, unica al mondo, con la stazione Toledo considerata dal Daily Telegraph la più bella d'Europa. Interverrà al riguardo il Direttore della Progettazione delle Opere Civili della Metropolitana di Napoli, Antonello De Risi, che riepilogherà il progetto complessivo, che prevede un collegamento fino all'aeroporto di Capodichino.

 

Tra gli altri spunti, ci si soffermerà sull’apertura della quadreria dei Girolamini, sul nuovo percorso nel centro antico tra Duomo e Museo, nonché sulla prossima inaugurazione a Napoli di un centro di eccellenza sull'enogastronomia.

“Gli imprenditori napoletani del turismo – dichiara il Vice Presidente della Sezione Turismo dell’Unione Industriali, Valeria Della Rocca – hanno voluto questo momento di comunicazione congiunta, convinti che le sinergie con le Amministrazioni locali e le Istituzioni culturali siano ancora più necessarie in un momento difficile come questo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©