Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

ISPEZIONE A SORPRESA PER CONTRASTARE IL LAVORO NERO


ISPEZIONE A SORPRESA PER CONTRASTARE IL LAVORO NERO
30/10/2008, 14:10

Ispezione a sorpresa della task force per la lotta al  lavoro nero e la sicurezza sui luoghi di lavoro voluta dal Prefetto di Napoli Alessandro Pansa.

 Stamani il gruppo ispettivo ha effettuato controlli presso le aziende operanti nel centro agroalimentare di Volla-CAAN.
Al termine di una mattinata di attività sono state elevate sanzioni per oltre 240.000,00 Euro, sono state inoltre, denunciati dieci titolari di aziende per violazioni delle norme in materia di sicurezza, igiene e impiego di mano d’opera extra comunitaria clandestina.
 
            Oltre 150 gli uomini utilizzati per l’operazione appartenenti al commissariato P.S. di Ponticelli, al Reparto Mobile, al Battaglione Carabinieri, alla Compagnia CC di Torre del Greco, alla Compagnia Guardia di Finanza di Casalnuovo, unitamente a funzionari dell’ASL Napoli 4, dei Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro e dell’INPS.
 
            Gli ispettori hanno individuato tre ditte che operavano in maniera abusiva.
            E’ stato denunciato un funzionario della società SO.CO.GEA.M per la mancata vigilanza del transito di mezzi di trasporto nell’area riservata ai pedoni.
            Nel complesso le infrazioni riscontrate riguardano, principalmente, la mancanza di autorizzazioni sanitarie esibite e l’impossibile rintracciabilità dei prodotti in entrata ed uscita.
 
            Anche sotto il profilo della sicurezza sui luoghi di lavoro sono state numerose le infrazioni riscontrate soprattutto per quanto riguarda l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale.
            Ulteriori accertamenti sono ancora in corso, di questi si darà eventuale notizia in seguito.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©