Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Kia Italia festeggia il suo primo quarto di milione


Kia Italia festeggia il suo primo quarto di milione
26/04/2010, 21:04

Nei giorni passati, Kia Motors Italia ha festeggiato il traguardo delle 250.000 vetture vendute nel nostro Paese; un risultato prestigioso per un marchio “giovane”, ma oramai affermato, la cui immagine è in crescita costante.
Protagonista dell’evento una Soul color “Vanilla Shake” (consegnata a Milano), emblematicamente un modello che con la sua inconfondibile personalità esprime tutta la simpatia di Kia e il suo modo di interpretare il mondo dell'auto.
Kia Soul è un modello di successo planetario ed il suo stile innovativo ha stimolato in tutto il mondo fenomeni originali per l'ambiente dell'auto: dalla vivacità del sito su facebook (www.facebook.com/kiasoul) agli Owners Club, dalla community per classificare i nomi che i possessori hanno dato alla propria Soul fino agli spot di successo. Idee che hanno raccolto numerosi riconoscimenti.


Nel 1996 è iniziata l'avventura di Kia Motors Italia, con un solo modello (il SUV Sportage) e molte ambizioni; le 590 vetture vendute in un mercato totale di 1.750.000 unità sono state il simbolo di una strategia coraggiosa che ha portato in meno di quindici anni al prestigioso traguardo di 250.000 veicoli venduti complessivamente nel nostro Paese.
Il successo di Kia sta nella capacità di sorprendere e di proporre vetture che anticipano le tendenze. È successo con la citycar Picanto (che da parte sua ha superato da tempo il traguardo delle settantamila vetture consegnate ai clienti italiani) ed è significativo che la 250millesima Kia immatricolata in Italia sia una Soul.

Il fenomeno Soul

Kia Soul si è imposta all'attenzione fin dalla presentazione della Concept Car a Detroit, nel 2006. Questo modello, nato nel Design Center californiano di Kia Motors, continua da allora a suscitare interesse ed è diventato internazionalmente spunto per iniziative di ogni genere.

Negli Stati Uniti la popolarità della piccola crossover Kia è tale da farla scegliere come “safety car” dell’USTCC (United States Touring Car Championship) il campionato turismo americano.





Recentemente il film pubblicitario realizzato da Kia Motors America per Soul è stato premiato come il miglior spot “automobilistico”: protagonista una “famiglia” di criceti che viaggia per la città con una Soul sulle note di Fort Knox la celebre hit dei Goldfish. Lo spot dal titolo “Go hamster, go” propone in chiave fantasiosa ed efficace lo spirito di una vettura fuori dagli schemi ed il piacere di viaggiare con un'auto dalla personalità unica. Proprio questo spot ha dato lo spunto per un'applicazione interattiva di grande successo su facebook.
La «soulmania» ha contagiato anche il Giappone dove per pubblicizzare la piccola Kia è stato realizzato uno spot sul tema “Sing a Soul” che si avvale di “Obladi-Oblada” dei Beatles, come colonna sonora.

Kia Soul viene prodotta - per tutti i mercati mondiali - in Corea, nello stabilimento di Gwangju. Ne sono già state consegnate oltre 143mila esemplari negli otto mercati in cui viene commercializzata.

In Italia la Soul è commercializzata in una gamma di sei versioni con motorizzazioni 1.600 diesel, a benzina e Bi-Fuel benzina-GPL con prezzi che partono da 13.900 euro (al netto degli incentivi Kia).

Le Soul a benzina e diesel, come tutte le altre Kia, sono coperte da una garanzia di sette anni o 150mila chilometri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©