Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

La formazione per una "filiera della sicurezza"in Campania


La formazione per una 'filiera della sicurezza'in Campania
06/03/2012, 14:03

Napoli, 6 marzo 2012 - Mercoledì 7 marzo 2012, alle ore 14.30, presso la facoltà di Ingegneria dell’Università “Federico II” (piazzale Tecchio, 80), si terrà il workshop “Il ruolo della formazione nello sviluppo di una cultura della filiera della sicurezza”. Organizzato da Tina Santillo, ordinario di Sicurezza degli Impianti Industriali della facoltà di Ingegneria dell’Università “Federico II” di Napoli, il seminario ha l’intento di raccogliere esperienze, testimonianze e pratiche aziendali sul tema della sicurezza di filiera, creando così il primario bagaglio culturale che - messo a fattore comune - possa favorire e promuovere nuovi modelli gestionali, più efficaci ed efficienti in materia di sicurezza sul lavoro.

Nel corso dell’incontro sarà presentato il master universitario di I livello ‘Sicurezza sui luoghi di lavoro’ organizzato dal Polo delle Scienze e Tecnologie della Facoltà di Ingegneria dell’Università ‘Federico II’ di Napoli.

Intervengono Massimo Marrelli, rettore Università di Napoli Federico II, Piero Salatino, preside facoltà di Ingegneria Università Federico II, Severino Nappi, assessore al Lavoro Regione Campania, Roberto Bafundi, dirigente regionale INPS ex gestione INPDAP Campania e Molise, Luigi Vinci, presidente Ordine Ingegneri di Napoli, Paola Marone, presidente CPT, Iole Salerno, ufficio Scuola Specializzazione e Master Università di Napoli Federico II, Fabrizio Leccisi, professore associato di produzione Edilizia Federico II, Patrizia Di Monte, direttore generale agenzia regionale per il Lavoro e l’Istruzione, Guido Parisi, comandante regionale Campania Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, Bruno Scuotto, presidente Piccola Industria Confindustria Campania, Emidio Silenzi, direttore regionale Inail Campania, Renato Pingue, responsabile Direttore Provinciale del Lavoro di Napoli, Pasquale Addonizio, direttore dipartimento Napoli e Avellino INAIL – Settore Ricerca Certificazione e Verifica, Ciro Verdoliva, direttore U.O.S.C. gestione attività tecniche, patrimonio immobiliare ed Inventario dell’O.R.N. “A. Cardarelli” di Napoli, Mattia D’Acunto, responsabile relazioni industriali Acen, Andrea Forzan, vice direttore Divisione Safety & Health Saipem spa, Pasquale Panza, medico competente ed igienista industriale, Domenico Della Porta, docente Medicina del Lavoro Università di Salerno, Carmine Piccolo, ricercatore INAIL Settore Ricerca Certificazione e Verifica e Francesco Polverino, professore ordinario Architettura Università Federico II.

Coordina Vincenzo Zoppoli, docente di Impianti Meccanici dell’Università “Federico II” di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©