Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Armando Cesaro e Ulderico de Laurentiis in prima linea

La Giovane Italia maschera i finti formattatori


La Giovane Italia maschera i finti formattatori
17/01/2012, 17:01

"Siamo felici che finalmente si stia facendo chiarezza sull'iniziativa di Formattiamo il PDL, brillante intuizione della nostra dirigenza giovanile, che già da mesi, sul territorio e non solo in rete, stava alimentando un dibattito serio con proposte concrete, sulla necessità di cambiamento che si sente nel Popolo della Libertà". E' quanto dichiarano in una nota congiunta Armando Cesaro, Vice Coordinatore Nazionale e Ulderico de Laurentiis, componente napoletano della direzione nazionale della Giovane Italia. L'appropriazione da parte di Andrea Di Sorte della paternità dell'iniziativa e la sua virtualizzazione su twitter stavano creando confusione tra le decine e decine di militanti ed eletti che avevano abbracciato il moto di rinnovamento che relegato ai social network risultava depotenziato, forse non inconsapevolemte da parte di qualcuno troppo vicino a determinate segreterie politiche per essere associabile ad un movimento di base. Facciamo i nostri complimenti alla Giovane Italia di Napoli e auspichiamo al più presto l'indizione del Congresso Nazionale della Giovane Italia, così che siano valorizzati i meritevoli e i militanti e non chi è più bravo a fare marketing di se stesso con operazioni di visibilità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©