Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

La ricerca è stata condotta su 15 volontari

La meditazione può ridurre il dolore più della morfina

Effetto analgesico con più di un'ora di esercizio

La meditazione può ridurre il dolore più della morfina
06/04/2011, 15:04

La meditazione non è solo una moda, ma potrebbe diventare, per chi ci crede, anche un modo efficace per curarsi. Secondo una ricerca, infatti, la meditazione riduce il dolore. Con più di un'ora di esercizio è possibile ottenere un potente effetto analgesico.
A rivelarlo è uno studio condotto da Fadel Zeidan pubblicato dal Journal of Neuroscence. La meditazione, secondo i ricercatori, diminuisce l'intensità del dolore di circa il 40% diversamente dalla morfina e dagli antidolorifici che lo riducono del 25%. "Per lo studio gli esperti hanno coinvolto circa 15 volontari, alcuni dei quali hanno ridotto il dolore del 99% con la meditazione", ha spiegato Zeidan.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©