Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

La rivista dell'Aci Napoli festeggia il centesimo numero


La rivista dell'Aci Napoli festeggia il centesimo numero
09/12/2011, 15:12

E’ in distribuzione il numero 100 di Mondoauto, la rivista dell’Automobile Club Napoli inviata a tutti soci dell’Ente partenopeo. “Si tratta, per noi, di un traguardo ragguardevole che ci riempie di soddisfazione – spiega il direttore responsabile Antonio Coppola. Nato nel 1983 come un’ardita scommessa a tiratura limitata, il periodico, oggi, è una realtà consolidata con le sue 40mila copie a cadenza bimestrale, costituendo un punto di riferimento, non solo per i nostri Soci, in materia di mobilità, sport e turismo”.

In questo numero particolare, spiccano l’adesione del sindaco Luigi De Magistris alla campagna di sensibilizzazione dell’Automobile Club partenopeo “Entra nel Club dei Tifosi della Legalità”, ed il servizio sul castello (Villa Ebe sulle rampe di Pizzofalcone) del fondatore dell’Aci Napoli, l’architetto italo-inglese Lamont Young, distrutto da un incendio oltre dieci anni fa ed oggi completamente abbandonato nel degrado e nell’indifferenza.

Riflettori puntati anche sul pilota napoletano Fabio Gianfico, laureatosi campione italiano di Rally Produzione 2011 e sugli impegni dell’Automobile Club Napoli nell’ambito della rinnovata Carta europea della sicurezza stradale.

Le interviste al senatore Riccardo Villari ed al Presidente del comitato provinciale del Coni Amedeo Salerno, il commento su alcune sentenze della Cassazione in materia di reati alla guida ed i servizi sugli esclusivi vantaggi offerti dall’associazione completano la rivista che può essere ritirata in omaggio, anche dai non soci, presso la sede del Club a Fuorigrotta (piazzale Tecchio 49/d) o in una delegazione Aci di Napoli e provincia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©