Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Novità tecnologiche ideate dagli studenti

La Sapienza promuove la cultura dell'innovazione


La Sapienza promuove la cultura dell'innovazione
08/07/2011, 18:07

ROMA - Grandi novità tecnologiche per gli studenti della Sapienza che avranno la possibilità di "calcolare il percorso più rapido per raggiungere le aule, prenotare e verbalizzare gli esami".
Grazie alla loro creatività, avvicinando i cellulari ad appositi readers o a tag posizionati su smart poster o rfid (radio frequency identification) o estendendo applicazioni di software (stikers) integrati nei dispositivi di ultima generazione sarà possibile "effettuare il download dei materiali di corso, prendere in prestito libri, ma anche scegliere in anticipo il piatto desiderato a mensa, fare piccole spese, tutto tramite telefonino", si legge in un comunicato.
I nuovi sistemi tecnologici sono stati messi a punto dai vincitori del concorso "Idea to Sapienza" di età compresa tra i 22 e i 39 anni che "la prima università capitolina sta valutando con l'obiettivo di promuovere la cultura dell'innovazione tra i giovani e migliorare la vita della comunità universitaria".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©