Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

La scuola per l’unità d’Italia e la Costituzione: a Napoli una lezione di Raffaele Cantone


La scuola per l’unità d’Italia e la Costituzione: a Napoli una lezione di Raffaele Cantone
21/02/2011, 14:02

Giovedì 24 Febbraio, ore 17, Sala Galatea - Stazione Marittima, piazza Municipio - La scuola unisce ancora l’Italia? Con quali valori? Si può educare alla legalità attraverso il confronto con i giovani? Sarà il magistrato Raffaele Cantone a riflettere su questi temi in una lectio magistralis che inaugura un ciclo di incontri promossi in alcune città italiane dal Dipartimento Scuola del Partito Democratico, in occasione del 150mo anniversario dell’unità d’Italia,

L’incontro, organizzato insieme con il PD campano, si svolgerà giovedì 24 febbraio, alle ore 17.00 nella Sala Galatea della Stazione Marittima, in piazza Municipio; vi interverranno Francesca Puglisi, responsabile scuola della segreteria nazionale del PD, e Angela Cortese, consigliere regionale PD.

“La scuola ha il compito fondamentale di tenere unito il Paese - dichiara Francesca Puglisi - attraverso la garanzia di diritti e opportunità uguali per tutti, come sancito dalla nostra Costituzione, e di costruire un’idea comune di cittadinanza. Un principio fondamentale per il Paese e per il Mezzogiorno, la legalità, fa i conti oggi con la presenza invasiva della criminalità organizzata e con una politica che attacca la giustizia”.

“Gli studenti napoletani - afferma Angela Cortese - avranno l’opportunità di ascoltare il punto di vista di un grande magistrato, Raffaele Cantone, da sempre esempio di impegno per la giustizia e la legalità, e di riflettere insieme su come l’istruzione pubblica e di qualità per tutti può contribuire a difendere, promuovere e realizzare questi principi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©