Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Lancia Ypsilon, secondo atto: “L’eleganza è un diritto”


Lancia Ypsilon, secondo atto: “L’eleganza è un diritto”
02/09/2011, 10:09

È on air il secondo spot dedicato alla nuova Ypsilon con protagonista Vincent Cassel. Se nel primo episodio l'attore francese in un acceso confronto con se stesso si domandava cosa fosse realmente il lusso, in questa nuova puntata, denominata "Forge", Cassel elimina concretamente tutti gli eccessi per ottenere la vera essenza del lusso: l'eleganza.

Gioielli, fiamme e una fucina avvolta da un'atmosfera suggestiva: in questo scenario Vincent Cassel lavora instancabilmente ad annullare tutto ciò che è superfluo. Circondato da tenebre e fuochi, l'attore getta in un grande altoforno gioielli e ricchezze che si fondono in una lingua incandescente. Il prezioso metallo fuso, depurato dalla propria funzione d'origine, inizia a scorrere attraverso i tubi di acciaio per raggiungere un enorme stampo che riproduce la calandra della nuova Ypsilon. Intanto, una voce fuori campo accompagna i gesti di Cassel invitando ad ammirare l'eleganza della mini ammiraglia, un'eleganza finalmente libera di esprimere se stessa. Chiude il claim: "L'eleganza è un diritto".

Ancora una volta il nuovo gioiello Lancia rivela tutto il suo carattere unico e anticonvenzionale, dove i valori di eleganza e raffinatezza sono stati rielaborati aprendosi a nuove contaminazioni o consolidando soluzioni non scontate. E se all'esterno la vettura si esprime attraverso uno stile affascinante, all'interno eleganza e innovazione trovano il luogo ideale per fondersi insieme: da una parte la cura artigianale dei rivestimenti che da sempre contraddistingue una vettura Lancia, dall'altra l'impiego delle soluzioni più avanzate nel campo del design.

Diretto da Romain Gavras e Kim Chapiron e realizzato dalla casa di produzione The Family, in collaborazione con la Caviar, il secondo filmato dedicato alla Ypsilon sarà trasmesso in tutta Europa nel formato 30". Inoltre, la campagna pubblicitaria sarà declinata anche su stampa, radio e internet.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©