Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Lavoro: Marino (Mpa), fare chiarezza su fondi formazioni professionale


Lavoro: Marino (Mpa), fare chiarezza su fondi formazioni professionale
07/10/2010, 12:10


NAPOLI - ''In vista della approvazione del Piano del lavoro da parte della Giunta regionale, e' necessario fare chiarezza sulla destinazione dei fondi della formazione, professionale, precisando in quale piano essi rientrano, e che, su questi temi, la Commissione Lavoro convochi l'assessore competente al fine di evitare che le risorse della formazione professionale vadano ai soliti enti e senza alcun vantaggio per i disoccupati e per i lavoratori''.  E' quanto afferma il consigliere regionale del MpA, Angelo Marino, che aggiunge: ''la condizione dei disoccupati e del 28,3% di famiglie campane al di sotto della soglia di poverta' e' disperata, come evidenziano le manifestazioni di protesta dei disoccupati, che, dopo anni di corsi di formazione, non vedono alcun futuro, ma anche il silenzio dei tanti cittadini campani che soffrono disagio e povertà e che hanno, ormai, rinunciato a cercare un lavoro''. Per l'esponente del centro destra ''in questo particolare contesto socio economico, il piano per il lavoro della Giunta regionale dovra' essere uno strumento capace di dare risposte efficaci ed immediate alla grave situazione occupazione e sociale della Campania''. ''Se cosi' non sara', non e' accettabile la scelta di tagliare, per risanare i conti della Regione, ogni sussidio a sostegno dei disoccupati e dei poveri senza mettere in campo alcuna alternativa'' – prosegue l'esponente del MpA, che avverte maggioranza e opposizione: ''vigileremo e denunceremo ogni eventuale tentativo, da qualunque parte politica possa provenire, di speculazione consociativa e di strumentalizzazione del disagio e della disperazione dei disoccupati e dei poveri della Campania”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©