Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Le vendite del BMW Group aumentano del 22,1% nel mese di maggio


Le vendite del BMW Group aumentano del 22,1% nel mese di maggio
11/06/2011, 11:06

 Il BMW Group è ben avviato verso un anno record con il mese di maggio che fa registrare un ulteriore primato in termini di vendite. Un totale di 147.563 veicoli dei marchi BMW, MINI e Rolls-Royce sono stati consegnati ai clienti (anno precedente: 120.850 unità / +22,1%). Le consegne per l’anno a tutto maggio sono aumentate del 20,7% a 667.511 veicoli (anno prec.: 552.866).

Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, responsabile delle vendite e del marketing, ha così commentato: “Questo è stato il mese di maggio con i maggiori successi di vendita mai fatti registrare dall’azienda. Il nostro giovane portafoglio veicoli continua a evidenziare un’ottima performance e possiamo constatare una sana ed equilibrata crescita in tutto il mondo. C’è una forte domanda per i veicoli BMW X e per la BMW Serie 5, che ha ulteriormente rafforzato la sua posizione come leader del proprio segmento”. Robertson ha poi aggiunto: “Ci aspettiamo una spinta in avanti ancora più robusta nell’ultima parte dell’anno, con il lancio a settembre della nuova BMW Serie 1 in Europa. Siamo sulla strada buona per mantenere la nostra posizione come costruttore leader mondiale di veicoli premium per tutto il 2011”.

Il BMW Group ha fatto registrare forti guadagni in termini di vendita in tutto il mondo, spinti dai suoi tre più importanti mercati: Germania, USA e Cina. Nel mercato tedesco, 29.372 veicoli del BMW Group sono stati immatricolati nel mese di maggio (anno prec.: 22.993/ +27,7%). Le vendite negli Stati Uniti hanno continuato a crescere, con la consegna di 26.452 unità (anno prec.: 22.092 / +19,7%) nel mese di maggio. Nella Cina Popolare, 21.150 clienti hanno preso in consegna un nuovo veicolo del BMW Group (anno prec.: 13.998 / +51,1%). Nel mese di maggio, una forte crescita a due cifre è stata fatta registrare dal Gruppo anche in tutti i principali mercati europei, come anche nei cosiddetti mercati BRIKT: Brasile (+57,3%), Russia (+58,3%), India (+160,9%), Korea (+49,1%) e Turchia (+130,2%).

Per quanto riguarda i singoli marchi: i volumi delle vendite delle auto del marchio BMW sono aumentati del 19% nel mese di maggio a 121.168 unità (anno prec.: 101.781). Alla fine del mese di maggio, le vendite dei veicoli del marchio BMW pari a 555.429 unità sono risultate del 19,2% superiori a quelle all’anno precedente (466.088 unità).

La nuova BMW X3 ha continuato a comportarsi molto bene nel mese di maggio con 10.182 unità vendute (anno prec.: 4.371 / +132,9%) e la BMW Serie 5 ha consolidato la sua posizione come leader del segmento con una vendita totale di 26.457 unità (anno prec.: 16.186 / +63,5%).

Anche il marchio MINI ha fatto registrare un mese di maggio molto positivo. Le vendite sono cresciute a 26.104 veicoli (anno prec. 18.849), pari ad un aumento del 38,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il numero di veicoli MINI venduti nei primi cinque mesi di quest’anno è arrivato a 110.802 unità (anno prec.: 86.100 / +28,7%). La MINI Countryman è ormai stata lanciata su tutti i mercati e ci si aspetta che possa portare la MINI ad un anno record di vendite nel 2011.

Rolls-Royce Motor Cars, nel periodo in esame, ha visto crescere le vendite in tutti i mercati. Per quanto riguarda BMW Motorrad, le vendite globali sono aumentate del 3,5% a 12.568 unità nel mese di maggio. In tutto il mondo, nei primi cinque mesi dell’anno, sono state consegnate ai clienti 48.749 moto BMW. Ciò rappresenta un incremento del 7,3%, rispetto allo scorso anno, Il mercato più importante per BMW Motorrad è la Germania, con 9.496 consegne (anno prec.: 7.240 / +31,1%) nel mese di maggio.

Husqvarna Motorcycles ha consegnato 3.080 moto (-4,6%) nei primi cinque mesi dell’anno, mentre nel mese di maggio sono state vendute 537 unità (-59,5%).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©