Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Il progetto finanziato attraverso i Pon giunge al termine

"Le(G)ali al Sud", studenti contro le mafie


.

'Le(G)ali al Sud', studenti contro le mafie
26/10/2011, 16:10

NAPOLI - Studio degli organi di informazione, rappresentazioni video e teatrali, tutto quello che riguarda le mafie e come prevenirla e combattere. Docenti referenti, tutor e studenti delle oltre 50 scuole di Napoli e Provincia che hanno realizzato progetti PON “Le(g)Ali al Sud” con il partenariato di Libera e della Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania, si incontrano all’auditorium del Consiglio Regionale della Campania per fare il punto sui progetti attuati nelle scuole dislocate tra Napoli e la sua provincia. A coordinare i lavori il referente regionale di Libera Geppino Fiorenza, il segretario generale della fondazione Pol.i.s. Enrico Tedesco e Rosario D’Uonno del Marano Spot Festival. Alcuni degli spot realizzati dai ragazzi delle scuole che hanno aderito al progetto verranno presentati alla kermesse maranese il prossimo mese di novembre.

Commenta Stampa
di dg
Riproduzione riservata ©