Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Legambiente premia il Progetto Renault Z.E.


Legambiente premia il Progetto Renault Z.E.
05/12/2011, 15:12

Nell’ambito dell’ 11ª edizione del Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente, promosso da Legambiente, il progetto Renault Z.E. si è distinto per il contributo allo sviluppo di una nuova mobilità più rispettosa dell’ambiente. La cerimonia di consegna del riconoscimento di merito è avvenuta oggi presso la Sala Pirelli della Regione Lombardia.

Con la partecipazione all’11ª edizione del Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente, promosso da Legambiente, il Progetto Renault Z.E., che mira allo sviluppo di massa di una mobilità elettrica a zero emissioni, si è distinto tra le 160 proposte d’innovazione presentate, ottenendo una segnalazione di merito.

Il Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente, focalizzato quest’anno sul tema della “Sostenibilità oggi: città verdi, reti intelligenti, risorse rinnovabili”, è divenuto nel tempo un importante riconoscimento nazionale rivolto all´innovazione d’impresa in campo ambientale. Il Premio richiedeva alle aziende di descrivere le innovazioni che si pongono l’obiettivo di contribuire a significativi miglioramenti orientati alla sostenibilità ambientale e che si segnalino per originalità e per potenzialità di sviluppo.

In quest’ottica l’innovazione del Progetto Renault Z.E., che ha permesso a Renault di ottenere questo importante riconoscimento, si basa proprio sull’obiettivo di ridurre l’inquinamento ambientale e soprattutto di rendere la mobilità elettrica un’opzione disponile per il più vasto target possibile. Renault è stato il costruttore automobilistico che, primo tra i grandi produttori, ha avviato un programma industriale orientato allo sviluppo e alla commercializzazione di massa dell’auto elettrica, mettendo in campo investimenti per 4 miliardi di euro e un team dedicato di 2.000 persone.

Renault introdurrà a breve sul mercato una gamma completa di veicoli elettrici (contraddistinti dalla firma Z.E., cioè Zero Emissioni), destinati ad una diffusione di massa. La gamma sarà costituita da 4 modelli: l’innovativo urban crosser Twizy, la berlina compatta Zoe, la berlina raffinata Fluence Z.E. e la furgonetta commerciale Kangoo Z.E.. L’offerta Renault Z.E. sarà supportata da un business model innovativo, grazie al quale il costo di un veicolo elettrico sarà in linea con quello di un veicolo a motore termico, rappresentando così una soluzione d’acquisto conveniente ed accessibile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©