Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Legge elettorale. Longobardi (Unimpresa): "subito riforma e impegno di persone di spessore"


Legge elettorale. Longobardi (Unimpresa): 'subito riforma e impegno di persone di spessore'
04/09/2012, 14:43

 

"L'attuale legge elettorale è improponibile e perciò, in vista del voto della primavera 2013, auspichiamo l'approvazione in Parlamento di una riforma che restituisca peso al cittadino e spazi via i giochi di potere. Ovviamente per raggiungere questo obiettivo c'è bisogno di un serio impegno da parte di tutti i partiti. Tuttavia, una riforma del sistema di voto non basta: speriamo infatti che la prossima campagna elettorale possa favorire la cosiddetta discesa in campo di persone di spessore, di cui sentiamo un immenso bisogno proprio per ridare credibilità al Paese e al mondo economico".
Così il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, commenta il dibattito in corso attorno alla legge elettorale e alle ipotesi di riforma. "Gli imprenditori" aggiunge Longobardi "si sentono persi, disorientati, senza gli opportuni riferimenti negli apparati istituzionali".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©