Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

L'Istituto Alberghiero di Capri premiato a Brescia


L'Istituto Alberghiero di Capri premiato a Brescia
10/03/2012, 12:03

Premio speciale per l’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva all’Istituto Alberghiero Axel Munthe di Capri che ha partecipato al Gran Trofeo d’Oro della Ristorazione italiana ad “Aliment&Attrezzature” svoltasi presso il Centro Fiere del Garda di Montichiari (Brescia) ideato dal Maestro Igino Massari, campione mondiale di Pasticceria e dal Maestro Gualtiero Marchesi, padre storico della cucina creativa italiana e rettore della Scuola di Alta Formazione ALMA di Colorno (Parma). Il campionato, giunto alla sesta edizione, è stato promosso dall'assessorato all'Agricoltura Alimentazione e Agriturismo della Provincia di Brescia, dal Ministero dell'Istruzione, dal Ministero delle Politiche Agricole ed ha ricevuto il patrocinio della Presidenza della Repubblica. L’evento è stato presentato dal giornalista dott. Massobrio, presidente del club internazionale Papillon e curatore della guida eno-gastronomica “Golosario”. Il concorso internazionale è stato incentrato sulla “Dieta Mediterranea” con la partecipazione degli esperti dell’Istituto Nazionale di Nutrizione di Roma. Gli allievi di vari istituti italiani ed europei che hanno partecipato al concorso hanno dovuto superare gli ostacoli previsti nelle varie sezioni dalle prove di cucina, di gelateria, di sala, del servizio del formaggio e di sommellerie. Al trofeo della ristorazione hanno partecipato 24 scuole alberghiere italiane, in rappresentanza tutte le regioni italiane, e sei istituti professionali esteri, provenienti dall’Albania, dalla Croazia, da Malta, da Cipro, dall’Olanda e dalla Norvegia che sono stati selezionati da una commissione tecnica, in base alle proposte enogastronomiche elaborate e rappresentative del territorio di provenienza. L’istituto alberghiero “Axel Munthe” di Capri ha superato le selezioni ed è riuscito a competere in questa prestigiosa manifestazione partecipando con gli allievi Giuseppe Astarita, Stefano Castellano, una squadra formata da tre “aspiranti cuochi” e da due allievi di sala. La partecipazione al torneo è stata salutata con soddisfazione dall’amministrazione comunale di Capri guidata dal sindaco Ciro Lembo che, attraverso l’assessorato alla cultura e turismo guidato dal vicesindaco Marino Lembo, con grande entusiasmo e prontezza, ha sostenuto l’iniziativa e promosso una sinergia con la storica scuola di Marina Grande e con numerose altre realtà produttive dell’isola azzurra. Dopo tre giornate di gara e di scambi di esperienze tra studenti e professori, la scuola caprese è stata premiata con un prestigioso premio speciale che ha evidenziato l’impegno profuso dai concorrenti per valorizzare l’olio extra vergine e la dieta mediterranea nell’alimentazione dei nostri giorni. La delegazione caprese ha ricevuto il premio dalle mani del dirigente del Ufficio Provinciale Scolastico di Brescia dott.ssa Maria Rosa Raimondi. Soddisfatto il Preside dell’Istituto Axel Munthe, il professor Gennaro Canfora che con i docenti, professori Filippo De Maio e Salvatore Orefice ha motivato i ragazzi, sostenendo l’iniziativa per far vivere loro un’esperienza indimenticabile sia sotto il profilo umano che professionale. Contemporaneamente, gli studenti capresi hanno allestito uno stand, all’interno dell’area espositiva “Ambasciatori del Territorio” della Fiera Alimenta & Attrezzature, per promuovere le numerose e pregiate tipicità agroalimentari isolane. Nello stand sono stati esposti numerosi prodotti offerti da molte aziende locali e dagli Uffici dell’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura ed è stato visitato da numerose persone che hanno richiesto delle informazioni sui prodotti e sulle modalità per visitare Capri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©