Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Londra: Presentata in INTELLECT la Cyber Security Conference che si terrà a Napoli nel 2012


Londra: Presentata in INTELLECT la Cyber Security Conference che si terrà a Napoli nel 2012
04/10/2011, 11:10

L’ Evento organizzato dall’ AFCEA Naples Chapter vedrà la partecipazione di numerosi esperti della materia. Previsti oltre 800 ospiti internazionali, sia del mondo militare che civile, che si confronteranno sulle problematiche connesse al mondo della Sicurezza in ambito informatico.
E’ una grande conquista per Napoli che per due giorni diventerà il centro di una manifestazione di interesse scientifico internazionale che si aprirà con l’intervento del Prof. Italo Biddittu, Il paleontologo che ha ritrovato un teschio umano risalente ad oltre 450.000 anni fa, ospitato nel famoso Museo di Pofi vicino Frosinone, che parlerà della “comunicazione umana” in 2.500.000 di anni. Numerose le associazioni partenopee che parteciperanno alla manifestazione, tra cui la FONDAZIONE MEDITERRANEO che ha siglato proprio con AFCEA un Memorandum of Understanding e l’ ASSOCIAZIONE LEUCOSIA. Saranno inoltre presenti la CSFI (Cyber Security Forum Initiative) rappresentata dal fondatore Mr Paul De Soza, INTELLECT (Confindustria ICT in UK) e il FORMEZITALIA nella Persona del Presidente Secondo Amalfitano.
In via di definizione ulteriori sponsorizzazioni Patrocini e partecipazioni delle Autorità Governative locali e Nazionali oltre che della Difesa e delle Associazioni Imprenditoriali Partenopee. Conference Manager della Conferenza è l’ Ing. Massimiliano Canestro, SMS Engineering.
Diverse le soprese che caratterizzeranno la manifestazione a livello internazionale:

Challenge: durante l’evento ci sarà una sfida etica tra giovani hacker, appartenenti sia al mondo della difesa che al mondo civile, il cui andamento verrà trasmesso in video contestualmente alla conferenza e che prevederà anche la premiazione da parte dell’ AFCEA Naples Chapter Young President, ing. Francesco Castagna, della squadra che riuscirà per prima a “bucare” il sistema informativo dell’ avversario.
International Cyber Security School: sono in corso incontri bilaterali e multilaterali finalizzati alla nascita di una SCUOLA EUROPEA DI CYBER SECURITY, unica in Europa, che prevederà la formazione e l’addestramento secondo i nuovi standard internazionali. L’impegno assunto dal Naples Chapter di AFCEA riguarda la possibilità che detta scuola possa stabilire la propria sede europea a Napoli.
La lista dei Keynote Speakers si arricchisce ogni settimana di ulteriori esperti e verrà ufficializzata al termine della prossima Technet International di AFCEA, prevista ad Heidelberg dal 20 al 21 ottobre 2011.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©