Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

l’Osservatorio Parlamentare Europeo premia il presidente Cestari


l’Osservatorio Parlamentare Europeo premia il presidente Cestari
14/03/2011, 14:03

 Domenica, presso il Teatro Sannazaro di Napoli (Via Chiaia), si è tenuta la cerimonia di consegna del Premio Eccellenze Campane in Europa, organizzato dall’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, in collaborazione con l’Università Popolare degli Studi di Milano e con il patrocinio della Regione Campania.

L’evento, ideato e fortemente voluto dal Presidente dell’O.P.E. dr. Giuseppe Catapano ha focalizzato l’attenzione sul mondo dell’impresa e dei professionisti della Campania, portando alla ribalta le varie eccellenze, in una serata interamente dedicata a chi contribuisce a dar lustro alla regione attraverso impegno e doti professionali.

Il Premio “Eccellenze Campane in Europa” ha premiato le personalità e le eccellenze produttive della Campania che si sono maggiormente distinte in ambito europeo, negli ultimi anni. L’OPE, dopo un approfondito studio che ha coinvolto 1000 imprese e professionisti Campani, ha selezionato circa 100 realtà di spicco, che saranno suddivise e in tre categorie di premi: Attestati di Selezione; Riconoscimento al Merito per la diffusione del Made in Campania in Europa; le Eccellenze.

Nell’ambito della categoria Eccellenze è stato conferito il  premio all’ing. Alfredo Carmine Cestari, salernitano di Montesano sulla Marcellana, presidente dell’omonimo gruppo internazionale di imprese, presidente della Camera di Commercio estera in Italia ItalAfrica Centrale - Unioncamere e Console in Italia della Rep. Democratica del Congo.

Per espressa volontà del dr. Giuseppe Catapano, la serata ha avuto anche un risvolto benefico con il sostegno alle attività dell’Associazione Italiana per la Lotta alle Sindrome Atassiche. L'A.I.S.A. è formata unicamente da volontari ed opera nel campo del Volontariato Sociale e Sanitario per incoraggiare e promuovere la ricerca scientifica genetico molecolare, biochimica ed immunologica sulle Atassie. Svolge attività di informazione e promozione per la loro prevenzione, presta sostegno globale ai pazienti Atassici ­ e alle loro famiglie ­ aiutandoli nella risoluzione dei problemi derivanti dalla comparsa della malattia, raccoglie fondi per realizzare tali obiettivi.

La cerimonia di premiazione è stata introdotta dall’esibizione di Luigi Polge con il brano “Pulcinella Napoli”

Inoltre, l’O.P.E. ha previsto un sezione speciale del premio, che è stata dedicata alle personalità che con la loro professionalità o la loro arte rappresentano in maniera brillante il Made in Campania in Europa. In questa speciale sezione saranno premiati: il Prof. Andrea Tessitore, Neurologo di fama mondiale e Direttore dell’Unità complessa di Neurologia presso l’Ospedale “A. Cardarelli” di Napoli; il Prof. Giulio Tarro, Virologo di fama mondiale e Primario Emerito dell’Ospedale “Cotugno” di Napoli; il prof. Giovanni Ambrosino chirurgo di fama mondiale e docente presso l’Università di Padova; l’Arch. Paolo Grassi, Presidente Nazionale di Federarchitetti; la Poetessa Tina Piccolo; il Jazzista Marco Zurzolo; la Ballerina Angela Panico; il Cantante Sal da Vinci.

Infine, l’Università Popolare degli Studi di Milano, dopo un’attenta disamina ha deciso di conferire una laurea honoris causa ad uno dei più autorevoli rappresentati del Made in Campania in Europa: il nome sarà reso noto nel corso della serata.

La Camera di Commercio ItalAfrica Centrale è Ente senza scopi di lucro fondata del 2004

ed iscritta al registro delle Camere di Commercio italo-estere del Min. degli Affari Esteri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©