Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

MASTER POST LAUREA, LA GIUNTA STANZIA 10 MILIONI DI EURO


MASTER POST LAUREA, LA GIUNTA STANZIA 10 MILIONI DI EURO
12/09/2008, 10:09

La Giunta regionale della Campania, su proposta degli assessori alle Politiche giovanili Alfonsina De Felice e all’Istruzione e Lavoro Corrado Gabriele, ha stanziato dieci milioni di euro per l’assegnazione di borse di studio a giovani laureatiiscritti a master post laurea o a corsi di formazione di eccellenza in campo artistico e musicale.

 
In dettaglio, è previsto un finanziamento di quattro milioni di euro, di cui due per l’anno accademico 2006 – 2007 e due per l’anno accademico 2007 – 2008, per i giovani iscritti e frequentanti master di primo e secondo livello, in possesso di laurea, di età fino ad un massimo di 32 anni e residenti in Campania da almeno un anno dalla data di scadenza prevista per la presentazione della domanda.
 
Le somme saranno ripartite nella misura del 50% per i master effettuati in Campania, del 25% nelle altre regioni, e del 12,5% rispettivamente nei paesi europei ed extraeuropei. L’importo massimo della borsa di studio per un solo anno accademico è pari rispettivamente a 15 mila euro, 20 mila e 25 mila per i master svolti in Campania, in altre regioni o all’estero.
 
Con gli altri 6 milioni di euro saranno invece finanziate borse di studio per i master post-laurea o per esperienze formative di eccellenza in campo artistico e musicale che si svolgeranno nell’anno accademico 2008 – 2009.
 
Anche in questo caso possono presentare la domanda per ottenere il beneficio i giovani residenti in Campania da almeno un anno, in possesso di laurea specialistica, o di diploma accademico per il campo artistico e musicale, che non abbiano superato il trentaduesimo anno di età.
 
“Con queste delibere – dice l’assessore De Feliceintendiamo incrementare la frequenza dei giovani laureati ai percorsi di alta formazione, che rappresenta uno dei principali strumenti di impulso per le politiche di coesione sociale”.
 
“Vogliamo incentivare – aggiunge l’assessore Gabriele – la formazione di profili professionali di elevata competenza soprattutto nei settori ritenuti strategici per lo sviluppo della Campania al fine di allargare le opportunità occupazionali per i giovani”.   

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©