Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Mediazione civile: finalmente dopo dieci anni è legge


Mediazione civile: finalmente dopo dieci anni è legge
20/02/2010, 11:02


ROMA - I Cittadini, le imprese, le società, gli enti pubblici e gli enti locali, non hanno più motivo di lamentarsi della lentezza della Giustizia e del ritardo nello stabilire i torti e le ragioni. Finalmente approvato il decreto legislativo sulla mediazione in materia civile e commerciale in data 19/02/2010, altro che mese di luglio, come paventato da alcuni, il Governo del fare: ha fatto ed ha rispettato in pieno i termini di approvazione. Si è concretizzata, contro lo scetticismo di pochi - che non volevano questa legge - la delega conferita al Governo dalla legge n. 69 del 2009 in materia di processo civile, che riforma la disciplina della mediazione finalizzata alla conciliazione di tutte le controversie in materia civile e commerciale, con obiettivi di deflazione dei processi e diffusione della cultura del ricorso a soluzioni alternative.
Ora - afferma il presidente dell’A.N.P.A.R. Giovanni Pecoraro- che il nuovo istituto giuridico ha preso corpo è compito dei conciliatori specializzati, che si sono formati attraverso un percorso con enti accreditati presso il Ministero della Giustizia, mettere in pratica la loro specializzazione - A tal proposito continua il Dott. Pecoraro, l’Organismo Internazionale di Conciliazione & Arbitrato dell'A.N.P.A.R., iscritto nel Registro sorvegliato dal Ministero presieduto dall'On. Angelino Alfano, ha già programmato ulteriori corsi di “specialità” per quelle materie nelle quali è obbligatorio l’esperimento del tentativo di conciliazione, Da tempo - dice Pecoraro - siamo anche pronti con l’istituzione di circa 500 uffici di conciliazione “di prossimità” che hanno il compito specifico di divulgare la conciliazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©